Non c’è limite agli argomenti da sviscerare forzatamente in diretta tv per un’Isola dei famosi a caccia di qualche punto percentuale in più di share. Nel corso della terza puntata del reality andata in onda il 13 febbraio 2017, l’opinionista Vladimir Luxuria ha travalicato i poteri che il suo ruolo le conferisce, confermandosi “cacciatrice di pruriti” da sacrificare sull’altare degli ascolti tv. Quando Nathaly Caldonazzo è stata eliminata, Eva Grimaldi l’ha rincorsa per affidarle un messaggio che, è evidente, non voleva esplicitare di fronte alle telecamere. L’agguerrita Vladimir, anche lei consapevole della necessità di trovare un fil rouge da percorrere affinché questa Isola non annoi, ha seguito lo scambio di battute tra le due, captando una parolina magica: “battaglia”. Meno di qualche secondo dopo, ha chiesto alla Grimaldi di rendere noto quello scambio di battute. Eva è indietreggiata immediatamente, forse perché consapevole di aver commesso un errore e sicura di dove si volesse andare a parare. Perché la domanda, diciamocelo, era retorica: Vladimir ne conosceva perfettamente la risposta.

È qui che Luxuria – sapiente donna di spettacolo che non ebbe remore a gridare alla tresca in diretta tv ai danni della fidanzatissima Belén Rodriguez nel 2008 – esplicita in pieno il fine ultimo dei suoi sforzi, prodigati nell’obiettivo di non far rimpiangere Alfonso Signorini: di fronte al tentativo di Eva di svicolare, le chiede di rendere noto chi sia la fantomatica Battaglia. “È forse il nostro Daniele?” chiede affettata, pur conoscendo già la risposta. È la Marcuzzi, però, a sferrare l’affondo finale: “Si riferisce a Imma Battaglia. Che problema c’è? La salutiamo tutti. Ciao Imma” (Qui il video, al minuto 49.26).

Unite nel tentativo comune di non lasciare affondare l’isola honduregna della televisione italiana, Alessia e Vladimir si fiondano sulla Grimaldi che, ripetiamolo, non voleva evidentemente sacrificare la sua vita privata nel tentativo di realizzare un picco di ascolti che non c’è stato comunque. Lo aveva detto già prima di partire per il reality: la sua non sarebbe stata l’isola dei pettegolezzi. E, invece la corsa al gossip è stata servita agli spettatori su un piatto d’argento. Chapeau alle padrone di casa che asserviscono egregiamente alla loro funzione, con buona pace di chi finisce per restare trascinato nella loro corsa.

Chi è Imma Battaglia.

Per dovere di cronaca, va detto che Imma Battaglia è un’amica di Eva Grimaldi. Attivista per i diritti gay, si batte da sempre affinché alle coppie omosessuali siano riconosciuti gli stessi diritti di cui godono le coppie etero. In più di un’occasione Eva e Imma sono state fotografate insieme, protagoniste di servizi finiti nelle pagine centrali di numerose riviste. Quelle immagini sono state puntualmente corredate da didascalie evocatorie che tentavano di immaginare il rapporto tra le due. Ieri sera all’Isola dei famosi si è verificato un po’ quello che accade tutti i giorni sui rotocalchi in questione, sbattendo in diretta il nome di un personaggio di tutto rispetto, lontano da quella realtà, per appagare i pruriti di chi è alla ricerca spasmodica del pettegolezzo. “È un reality, parliamo della vostra vita”: sostiene la Marcuzzi durante le sue trasmissioni. Ed è vero, l’Isola è un reality, ma il pezzo di vita che finisce sotto l’occhio vigile delle telecamere deve restare circoscritto a quel preciso contesto, senza andare a parare ovunque l’immaginazione consenta di spingersi.