in foto: (Foto Splash)

Emma Roberts, la nipote di Julia, è stata arrestata per violenze domestiche in Canada, dopo aver preso a testate e a morsi il suo fidanzato, Evan Peters. Per l'attore 26enne deve essere stato come rivivere nella realtà le scene di "American Horror Story", la serie horror del quale è protagonista, visto che pare che si sia presentato all'ospedale di Montreal con il volto tumefatto e sanguinante. La Roberts è stata rilasciata poche ore dopo il suo arresto, perché Evan Peters si è rifiutato di sporgere denuncia.

Il fatto. Fonti anonime hanno riferito al portale TMZ che qualcuno ha chiamato la polizia per segnalare una rissa nella stanza d'albergo dove la coppia alloggiava. Quando gli agenti si sono presentati all'interno della stanza, hanno trovato Evan Peters nelle condizioni raccontate sopra e con evidenti segni di morso, così la Roberts è stata immediatamente arrestata. Adesso pare che la coppia stia cercando di dimenticare l'accaduto ma, soprattutto da un punto di vista mediatico, la cosa non sarà per nulla facile da gestire.