La relazione tra Adara Molinero e Gianmarco Onestini potrebbe non sbocciare mai. Lo lasciano intendere le dichiarazioni che la modella spagnola ha rilasciato a Lecturas nella sua prima intervista dopo il “Gran Hermano Vip”. Concorrente dell’edizione iberica del “Gf Vip”, Adara si dichiara pentita di avere baciato Gianmarco nella Casa. Sa di avere fatto del male all’ex compagno Hugo Sierra e, di riflesso, al loro bambino:

Ho parlato molto poco al telefono con Hugo e gli ho chiesto come stava. Mi ha detto che stava molto molto molto male e io gli ho detto: “Credo che sia meglio parlare di persona“. E lo faremo domani. Chiedo scusa per il dolore che gli ho arrecato. L'ho rispettato e ho cercato di evitare che accadesse quello che è accaduto, ma non sono riuscita a fare più di così. La verità è che ho sofferto molto dal momento in cui sono andata nel confessionale a dire che mi ero innamorata di Gianmarco. Non volevo che accadesse, ma non ho potuto evitarlo. Adesso ho bisogno di parlare con Hugo e chiarire tutto.

Adara Molinero non ha ancora rivisto il figlio

Speravo di vedere mio figlio a Madrid e ho scoperto che era a Palma di Maiorca. Ho trascorso una notte schifosa” dichiara ancora la Molinero, provata dal fatto di non avere potuto ancora riabbracciare il figlio Martin che adesso ha nove mesi. È su di lui che si concentrano i suoi timori. La modella spera di non avere affrontare una battaglia legale per l’affidamento del piccolo:

Io adesso sono molto concentrata sul mio bambino, voglio stare con lui ed è quello che mi preoccupa di più in questo momento.

Si allontana l’ipotesi dell’amore con Gianmarco

Una storia con Gianmarco? Non lo so, non lo so proprio” così risponde Adara quando le chiedono se sia già possibile pensare a una relazione con Onestini. Non ha le idee chiare, probabilmente non le avrà ancora per qualche tempo tanto che aggiunge: “Gianmarco dovrà aspettare”. I due non hanno ancora avuto modo di trascorrere del tempo insieme dal momento in cui la spagnola ha vinto il “Grande Fratello Vip”. La prima notte fuori dalla Casa, Adara l’ha passata insieme alla madre che l’avrebbe letteralmente “tirata per le orecchie” per convincerla ad ascoltarla:

Avevo bisogno del suo affetto, stare con lei e che mi raccontasse e mi dicesse il suo punto di vista sulle cose.