7 Novembre 2015
11:43

Ambra e Renga, una fine annunciata: tutte le crisi che hanno investito il loro rapporto

Tante, troppe sono le crisi che, secondo la stampa, avrebbero investito il rapporto tra Francesco Renga e Ambra Angiolini. Ripercorriamo i momenti più bui della loro storia, fino alla rottura definitiva annunciata pochissime ore fa.
A cura di Stefania Rocco

Era una rottura annunciata quella tra Francesco Renga e Ambra Angiolini. Con il comunicato stampa risalente a poche ore fa, l’attrice ha reso pubblica in maniera ufficiale la loro separazione. Lo ha fatto in prima persona per la prima volta, dopo che per anni il rapporto tra loro era stato descritto come altalenante, sempre in bilico sul filo del rasoio. Ambra e Renga si separano ufficialmente solo adesso ma, ufficiosamente, l’ipotesi che il loro rapporto fosse stato spesso difficile da gestire era stata ventilata in più di un’occasione. Diverse sono le crisi che, secondo la stampa, avrebbero investito il loro rapporto. Crisi mai confermate, ma che hanno pesato come un macigno sulla coppia. Fino al momento in cui sono stati costretti a uscire allo scoperto:

Marzo 2011

Era stato il settimanale “Chi” a lanciare la bomba: “Ambra e Renga sono a un passo dal lasciarsi”. Quelle voci caddero nel vuoto. I due furono fotografati insieme durante una romantica passeggiata di coppia. Gli scatti bastarono da soli a scacciare le voci di crisi.

Ottobre 2012

In quell’occasione, la Angiolini e Francesco dovettero intervenire in prima persona per sedare le voci di crisi. Fu il settimanale “Gente” a parlare di nuovo di rottura, obbligando la coppia a smentire tali dicerie attraverso i social network. Ambra, in particolare, andò su tutte le furie. Spese parole forti all’indirizzo della rivista in questione e annunciò di aver querelato il noto settimanale.

Marzo 2014

Dopo due anni di relativo silenzio, le voci circa il rapporto altalenante tra Ambra e Renga cominciarono a circolare di nuovo. Fu il cantante a intervenire in quell’occasione. In un’intervista al settimanale “Di Tutto”, Renga dichiarò:

La mia soddisfazione è la felicità dei miei figli e della mia compagna. La mia idea dell’amore è lavoro, sacrificio e responsabilità che devi portare avanti. Quando hai dei figli non sei più la coppietta che si prende e si lascia, ma qualcosa di più grande, un valore assoluto da preservare. E la bellezza talvolta destabilizza anche questo genere di cose. Ambra, in generale, è più coraggiosa di me, più vagabonda. Io ho bisogno di punti di riferimento. Non ci importa quel che dice la gente. Noi ci conosciamo bene. Io sono un uomo inquieto e teso. Sempre per aria, ma anelo alla concretezza che invece lei ha. Fra me e lei c’è questa differenza sostanziale, quella che ci fa litigare un giorno sì e uno no. Il che è anche divertente. Non aspiro alla perfezione. Mi spaventa quando sembra tutto a posto. Invece l’idea che questo rapporto sia ancora così sanguigno dopo tanti anni, con momenti bassissimi e poi altissimi, rassicura. Pensi che puoi migliorare e tutto sia sempre aperto. Ambra mi piace anche quando la odio, tra virgolette. Io tendo a spegnermi quando sono comodo. A eclissarmi. Lei mi tiene sempre acceso, soprattutto quando mi fa incazzare. Essendo una donna molto intelligente, ahimè, è impegnativo e gratificante vincere una battaglia con lei.

Settembre 2015

Le voci circolate sul loro conto quest’anno sembrerebbero essere state quelle più vicine alla realtà. Ambra era stata fotografata in lacrime accanto al compagno dal settimanale “Chi”. Nessuna smentita arrivò dai due diretti interessati. Probabilmente, già prevedevano quanto sarebbe accaduto di lì a qualche mese.

Novembre 2015

La fine della storia tra Ambra e Renga è arrivata sotto forma di un comunicato stampa diffuso dalla Angiolini. “Ci separiamo per salvare il nostro amore” ha fatto sapere l’attrice. Questa volta, i gossip sul loro conto hanno avuto ragione.

Ambra dove sei, al fianco di Renga spunta una bionda
Ambra dove sei, al fianco di Renga spunta una bionda
Melita Toniolo:
Melita Toniolo: "Ambra e Renga? Al tradimento si reagisce con il silenzio"
"Ambra non perdona Renga e si concentra sul lavoro con Luca Argentero"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni