Andrea Damante commenta per la prima volta il libro “Le corna stanno bene su tutto (Ma io stavo meglio senza!)” scritto dalla sua ex fidanzata Giulia De Lellis con la scrittrice Stella Pulpo, conosciuta sul web come Memorie di una vagina. Nel libro, la nota influencer parla della relazione finita con Damante a causa di un tradimento che avrebbe scandito l'atto conclusivo della loro storia, nata in tv a Uomini e Donne e proseguita, sempre sul piccolo schermo, in un numerosi programmi e reality, come il Grande Fratello Vip.

Il commento alla pubblicazione del libro

Andrea Damante, intervistato dal settimanale Gente, ha rilasciato solo alcune dichiarazioni in merito alla reazione avuta alla notizia della pubblicazione del libro “Le corna stanno bene su tutto (Ma io stavo meglio senza!)”. Una reazione di certo non felice, che l'ha deluso sotto il punto di vista umano e amareggiato rispetto al modo in cui la De Lellis, a suo dire, avrebbe buttato alle ortiche le ceneri di una storia che ha generato fanclub e gruppi in sostegno, composti dai cosiddetti Damellis:

Non ne ho mai parlato fino ad ora e vorrei continuare a non farlo. Certe rivelazioni sono una cosa talmente trash, fatta solo per guadagnare un po’ di soldi, che proprio non mi appartiene. Certo, ho fatto degli errori e non ho mai negato quel tradimento, ma ciò che più mi dispiace è che Giulia abbia buttato via la nostra storia così, con un libro che tra l’altro non avrà scritto lei.

Andrea Damante replica al racconto su dieta e allenamenti

C'è un passaggio in particolare nel libro che ha scosso l'attenzione dei fan di Giulia De Lellis. È sfuggito mentre la ragazza mostrava delle pagine in alcune stories Instagram e ha subito catalizzato l'attenzione dei followers, subito pronti a chiedere spiegazioni in merito alla veridicità del racconto. Il passaggio in questione recita:

Altra novità: ho preso tre chili. Mi sto prendendo delle libertà che m’ero completamente […] carboidrati e la pigrizia. Oh, se sapesse […] una porzione intera di pasta, invece […] ai ferri con le verdure al vapore! Oh, se sapesse che faccio colazione, invece che con l’avocado e il pane di segale, con la brioche alla marmellata. Oh, se solo scoprisse che non mi alleno da settimane! Mi biasimerebbe come se fossi […] umano, uno scarto della civiltà […] invece sto da Dio! Tiè!

Andrea Damante sente la necessità di rispondere a queste accuse e replica spiegando che niente di ciò che è riportato corrisponderebbe a verità: "Parlando della nostra intimità e raccontando fesserie tipo la storia della dieta… Cose pazzesche, non vere. Sono davvero dispiaciuto, ma preferisco non commentare. Meglio lasciar parlare il mio lavoro, la mia musica. E il mio primo disco, in uscita per l’anno prossimo".