Dopo le decine di segnalazioni relative ai presunti tradimenti sistematici di Andrea Damante ai danni di Giulia De Lellis, un like di Veronica, sorella dell’ex corteggiatrice, sembrerebbe volere indirettamente confermare che sia questo il motivo della rottura tra i due. C’è un utente sui social che chiede la possibilità di parlare con Giulia per raccontarle la sua versione dei fatti. Il post cui Veronica ha reagito con un like dice:

Il teatrino che Andrea sta mentendo è vero. Fa la bella vita con altre da svariato tempo e con questo intendo che l’arrivo di Giulia non ha cambiato le sue abitudini. Con la popolarità, le ha solo affinate. Coperto dal suo amico E. e dal fotografo D., durante le serate cominciava a chiacchierare con la prescelta e poi la faceva invitare in hotel. Prima di entrare in camera, i suoi amichetti sequestravano perfino il cellulare della ragazza per evitare che facesse foto o riprese nascoste. Andrea diceva a tutte che, se avessero parlato, avrebbe agito contro di loro e le avrebbe sp***nate. Ha fatto il furbo insieme alla sua banda di compari ma il giochino si è rotto. Giulia ti sei salvata.

L’annuncio di Giulia De Lellis

È stata la stessa Giulia ad annunciare la separazione da Andrea Damante attraverso alcune stories postate sul suo profilo Instagram. Visibilmente provata, ha annunciato che la storia d’amore cominciata due anni fa a Uomini e Donne è finita, pur non volendo entrare nel merito della questione, né svelare i motivi che avevano portato i due a decidere di separarsi. Aveva chiarito, però, di ritenere che la colpa appartenesse a entrambi, senza aggiungere altro.

La versione di Andrea Damante

Dopo avere appreso l’esistenza dei video postati da Giulia, anche l’ex tronista ha voluto rendere pubblica la sua versione dei fatti: “Sì, come dice lei ci siamo lasciati. Ci siamo lasciati qualche giorno fa, non quando lei ha fatto le storie. Ci siamo lasciati qualche giorno fa per delle cose che non andavano più bene da un po'. Per dei meccanismi che ormai si erano un po'…che non funzionavano”. Poi aveva pregato i fan di lasciare a entrambi lo spazio necessario per riprendersi:

Vi chiedo solo di rispettare questo momento abbastanza di mer** e di non sparare fango gratis come se nulla fosse e di non inventare stron**te perché non ce n'è motivo. La cattiveria è una delle cose che non serve proprio a niente. Soprattutto in questi casi non aiuta. Per il resto non sono venuto qui a Los Angeles perché mi diverto a fare 26 ore di aereo in sei giorni, anche perché ci sono stato un mese e mezzo poco tempo fa, ma perché si è iniziato un lavoro e questo lavoro purtroppo andava finito con la mia presenza. Questo è quanto, vi auguro una buona giornata, la mia è di mer**.