Andrea Iannone ha ricevuto una squalifica di 4 anni per doping. Tra i tanti che hanno espresso sostegno nei suoi confronti, c'è a sorpresa anche la ex fidanzata Giulia De Lellis. La loro storia è finita da quasi un anno, ma la popolare influencer e il pilota sembrano essere rimasti in buoni rapporti. La De Lellis, che già aveva proclamato la sua innocenza ai tempi in cui stavano insieme, ha commentato il post pubblicato dal motociclista dopo la sentenza.

I buoni vincono sempre e tu lo sai. Prima o poi potrai dimostrare quanti vali, non arrenderti!

Lo sfogo di Andrea Iannone

La giustizia è stata inflessibile per Iannone, squalificato dal Tas fino al 2023 con una sentenza definitiva, seppur dai contorni poco chiari. Il pilota è stato accusato di aver utilizzato Dostranolone, una sostanza vietata, ma lui si è professato sempre innocente e ha parlato di intossicazione alimentare che avrebbe alterato i risultati dell'antidoping: "Ho subito la più grande ingiustizia che potessi ricevere", ha scritto Iannone nel post, "Mi hanno strappato il cuore separandomi dal mio grande amore. Le motivazioni sono prive di senso logico e con dati di fatto sbagliati. Per questo ci sarà luogo e tempo opportuni…perché di certo non mi arrendo. Sapevo di affrontare i poteri forti, ma speravo. Speravo nell'onestà intellettuale e nell'affermazione della giustizia. In questo momento soffro come di più non potrei. Ma chi ha cercato di distruggere la mia vita, presto capirà quanta forza ho dentro il cuore. La forza dell'innocenza e soprattutto…la coscienza pulita. Una sentenza può modificare gli eventi ma non l’uomo". Per lui, forzatamente assente dalle piste, si parla ora di una possibile partecipazione al Grande Fratello Vip, che però sarebbe più probabile per la prossima edizione.

La storia tra Andrea Iannone e Giulia De Lellis

Iannone e la De Lellis si erano legati nel 2019 e poco dopo erano andati a convivere a casa di lui a Lugano. La relazione si è conclusa poco prima del lockdown e lei si è riavvicinata all'ex Andrea Damante. Il legame con quest'ultimo sin è chiuso, pare definitivamente, a distanza di qualche mese. L'influencer oggi sta frequentando Carlo Gussalli Beretta, rampollo della celebre famiglia di produttori d'armi.

Oggi ho subito la più grande ingiustizia che potessi ricevere. Mi hanno strappato il cuore separandomi dal mio grande amore. Le motivazioni sono prive di senso logico e con dati di fatto sbagliati. Per questo ci sarà luogo e tempo opportuni…perché di certo non mi arrendo. Sapevo di affrontare i poteri forti, ma speravo. Speravo nell'onestà intellettuale e nell'affermazione della giustizia. In questo momento soffro come di più non potrei. Ma chi ha cercato di distruggere la mia vita, presto capirà quanta forza ho dentro il cuore. La forza dell'innocenza e soprattutto…la coscienza pulita. Una sentenza può modificare gli eventi ma non l’uomo. 🇬🇧 Today i’ve received the worst injustice i could ever have imagined. They ripped my heart apart from my greatest love. No logical sense on these allegation accompanied by incorrect facts. For this there will be an appropriate place and time … because I certainly do not give up. I knew I was facing the strong powers, but I was hoping. I was hoping for intellectual honesty and the affirmation of justice. Right now I am suffering at the highest level i could imagine. Whoever has tried to destroy my life will soon understand how much strength I have in my heart. The power of innocence and above all, a clear conscience. A sentence can modify the events but not the MAN.

A post shared by Andrea Iannone (@andreaiannone) on