1 Giugno 2021
08:29

Asia Valente: “Il tampone per la Croazia non andava bene, ma sono famosa quindi sono entrata”

A innescare la polemica del giorno è Asia Valente, influencer, modella ed ex concorrente del Grande Fratello Vip. “Due ore fermi prima di entrare in Croazia perché il tampone non andava bene”, ha raccontato su Instagram, “Finché non ho mostrato chi ero e quanti follower ho. Ci hanno creduto e ci hanno lasciati andare”.
A cura di Stefania Rocco

A innescare la polemica del giorno è Asia Valente, modella, influencer ed ex concorrente del Grande Fratello Vip. La donna – 1.2 milioni di follower su Instagram – è entrata in Croazia da qualche ora per quello che sembrerebbe essere un viaggio di piacere. Ma a chi la segue, forse proprio con lo scopo di accendere un dibattito, ha raccontato un retroscena. Un problema risolto, sostiene lei, grazie alla sua popolarità.

Asia Valente: “Così sono entrata in Croazia”

Nel video pubblicato tra le sue Instagram Stories, Asia racconta di avere aggirato la normativa valida per gli ingressi in Croazia dall’estero solo grazie alla sua popolarità. “Salve, ragazzi. Oggi per andare in Croazia siamo stati due ore fermi perché il tampone non andava bene. Fino a che non ho mostrato chi ero e quanti follower ho. Ci hanno creduto e ci hanno lasciato andare”, ha raccontato Asia sui social senza nascondere una certa soddisfazione. Il suo racconto ha comprensibilmente innescato una polemica e permesso alla influencer di rafforzare la sua popolarità. Quanto a credibilità, va specificato che la 25enne Asia non è nuova a colpi di testa. Già in passato, la gaffeur graziata dal GF Vip (la produzione decise di non squalificarla nonostante alcune uscite infelici ) aveva cavalcato tormentoni mediatici – andare alla voce “ragazza del tram” – con lo scopo nemmeno troppo nascosto di ottenerne un ritorno in termini di riconoscibilità.

Asia Valente
Asia Valente

Come si entra in Croazia dall’Italia

Secondo la normativa vigente valida fino al 30 luglio 2021, l’ingresso in Croazia per chi arriva dall’Italia è consentito solo previa presentazione di un tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore. È consentito inoltre ai soggetti che presentino il certificato di vaccinazione nel caso in cui siano trascorsi almeno 14 giorni dalla somministrazione della seconda dose. Nei casi in cui non si disponga del certificato di vaccinazione o dell’esito negativo di un tampone non antecedente alle 48 ore, sarà necessario effettuare un tampone all’arrivo in Croazia per poi sottoporsi all’autoisolamento in attesa di ricevere l’esito negativo. Nei casi in cui non sia possibile sottoporsi al tampone, è prevista una misura di autoisolamento di 10 giorni.

Bonolis e gli ascolti più alti di quelli della D’Urso, la moglie: “Prima non andava così bene”
Bonolis e gli ascolti più alti di quelli della D’Urso, la moglie: “Prima non andava così bene”
Boom d'ascolti per Makari, parte bene L'Isola dei Famosi di Ilary Blasi
Boom d'ascolti per Makari, parte bene L'Isola dei Famosi di Ilary Blasi
Iva Zanicchi sul ritiro di Beppe Braida dall'Isola dei Famosi 2021: "Ha fatto bene ad andare"
Iva Zanicchi sul ritiro di Beppe Braida dall'Isola dei Famosi 2021: "Ha fatto bene ad andare"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni