44 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Bestemmie al Gf11: altri due concorrenti da eliminare per Matteo Casnici

Matteo Casnici difende a spada tratta Pietro Titone e svela che al Grande Fratello 11 ci sono due concorrenti da eliminare per il loro linguaggio poco appropriato ma preferisce non fare nomi.
A cura di alessia mancini
44 CONDIVISIONI
Casnici accusa

Il Grande Fratello 11 deve affrontare non solo la delusione dei telespettatori ormai affezionati a Pietro Titone, Matteo e Massimo espulsi per bestemmia ma anche i diretti interessati che, ora, gridano all'ingiustizia. Ieri sera Alessia Marcuzzi ha annunciato la decisione degli autori, ma oggi gli inquilini squalificati si ribellano e parlano senza restrizioni dell'accaduto.

Il primo ad aver voluto dire la sua è stato Pietro Titone. Il concorrente non le manda a dire e accusa il Grande Fratello 11: non ho bestemmiato. Dello stesso avviso è Matteo Casnici, il quale difende a spada tratta non solo se stesso ma anche il calciatore senese dalle accuse che li hanno inchiodati.

"Lui non ha bestemmiato, ne sono certo. Non me l'aspettavo proprio! Nella Casa c'erano diverse persone che usavano un linguaggio inappropriato. Ci sono almeno altri due concorrenti che meriterebbero l'eliminazione, ma preferisco non fare nomi. Per me è stata comunque un'esperienza fantastica perché mi ha fatto conoscere una persona meravigliosa come Francesca. Spero che la mia immagine non venga intaccata da questo spiacevole episodio".

Ma chi sono questi due inquilini da squalificare? Gli amanti del reality show sono sicuri: Guendalina Tavassi ha bestemmiato e si domandano perché sono stati attuati provvedimenti diversi, incorrendo così nell'errore di adoperare due pesi e due misure per i gieffini che si sono macchiati di una simile colpa.

Intanto si attendono gli sviluppi del caso e siamo sicuri che la polemica è solo all'inizio.

44 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views