"Voglio avere trenta bambini", dichiarava tempo fa Blake Lively, moglie di Ryan Reynolds e mamma di sua figlia James. Un traguardo certo difficile da raggiungere, ma la coppia hollywoodiana sembra sulla buona strada. A un anno e mezzo dalla nascita di James, la Lively è già nuovamente incinta, come assicurano i tabloid americani, US Magazine e E!Online in testa. Dalla stampa a stelle e strisce arriva anche una dichiarazione di una fonte vicina ai due innamorati, marito e moglie dal 2012: "Lo volevano davvero, Blake ha sempre detto di volere due o tre figli vicini".

L'attrice lanciata nei panni di Serena van der Woodsen nella serie tv "Gossip Girl" è stata paparazzata con pancino prominente negli ultimissimi giorni di set del suo nuovo film, "The Shallows" (storia adrenalinica della lotta tra una surfista e gli squali, in Italia uscirà a giugno nel con il titolo "Paradise Beach – Dentro l'incubo").  Si mormora che sarà una femminuccia, proprio come la primogenita nata a dicembre 2014 e battezzata con il nome maschile James in onore del padre di Reynolds (malato di Parkinson e morto qualche mese dopo). Facile immaginare la gioia dei futuri genitori bis, visto l'entusiasmo dimostrato dall'attore di "Deadpool" dopo l'arrivo di James:

È incredibile come si possa essere esausti e felici allo stesso tempo. Devi correre e fare ogni genere di cose. Ho provato persino l'allattamento al seno. È frustrante per la bambina e francamente inquietante per il sottoscritto.