benicio

E’ proprio vero che oltre alle gonne c’è di più! E gli annuari di quest’anno ne stanno dando amplia prova. Dopo Gabriel Garko nel calendario 2011 per la fiction Il Peccato e La Vergogna, un altro bellissimo attore ha deciso di mettersi a nudo per la gioia dei suoi sostenitori. Stiamo parlando di Benicio Del Toro.

L’interprete portoricano ha posato per il calendario 2011 di Campari ambientato in una sorta di set cinematografico dal gusto noir. Un thriller la cui trama verrà svelata giorno dopo giorno sfogliando, cioè, i mesi del bollente annuario.

La scelta di un uomo del calibro di Benicio è stata ampliamente spiegata da Bob Kunze: “In occasione dei 150 anni di Campari abbiamo deciso di dare una svolta all’immagine ormai consolidata del Calendario Campari.Una volta deciso che volevamo rompere con la tradizione e scegliere un uomo, immediatamente si è pensato a Benicio quale perfetto interprete del calendario, cosmopolita con il suo fascino magnetico e il suo carisma”.

Eppure non è stato il primo uomo scelto, quest’anno, per rappresentare un marchio. Anche il calendario Pirelli 2011 ha puntato su Baptiste Giabiconi. Per l’attore hollywoodiano è stata un esperienza unica nel suo genere e si è ispirato e due personaggi importanti del grande schermo: Dumbo e James Bond.

Benicio ha anche dichiarato di essersi divertito e di aver imparato a flirtare persino con la macchina fotografica: “E’ una novità per me e ha richiesto un approccio differente, in particolare la ricerca di un rapporto più diretto con la macchina fotografica rispetto a quello con la macchina da presa”.

Per chi non fosse sufficientemente convinto che pure gli uomini hanno qualcosa da mostrare invitiamo a guardare il calendario 2011 Dieux du Stade e dopo ne possiamo persino discutere.

Alessia Mancini