Un altro personaggio conosciuto nel mondo televisivo per Uomini e Donne è risultato positivo al Coronavirus. Dopo il caso di Leonardo Greco e quello di Alessandro Cannataro (entrambi hanno fatto sapere di essere stati contagiati tramite i loro profili social), la stessa cosa è accaduta a Camillo Agnello, che nel programma di Maria De Filippi fu corteggiatore di Anna Munafò e Silvia Raffaele. Alle prese con una forte febbre, si è sottoposto al tampone, risultando poi positivo al virus.

Le parole di Camillo Agnello

"I vostri messaggi hanno commosso", ha detto Agnello, “Volevo dirvi che ho preso questo virus non so come. Penso possa succedere. In questo momento, sto relativamente bene. Ho la febbre abbastanza alta, almeno nel mio caso ha sviluppato dei fortissimi dolori in tutto il corpo, dolori ossei. Starò monitorato. Un po' di paura ce l'ho. Mi hanno spiegato in ospedale le procedure". Poi, l'appello:

Quello che vi voglio consigliare è di stare veramente il più attenti possibile, di rispettare quello che vi chiedono. Non tanto per noi, anche se anche noi giovani rischiamo. Ho visto gente giovane in terapia intensiva. Ma più che altro per salvare i nostri cari, gli zii, i nonni, i papà e le mamme più anziane, tuteliamo il prossimo mantenendo la promessa di stare a casa. Questo virus non risparmia nessuno.

Chi è Camillo Agnello

Nato a Milano, Camillo Agnello è approdato a Uomini e Donne come corteggiatore di Anna Munafò. Con quest'ultima non è però nata l'attrazione e Agnello è tornato nel dating show nella stagione 2015/2016 per corteggiare Silvia Raffaele. Ha avuto delle relazioni con due ragazze viste a Uomini e Donne, Nicole Biondi e Laura Frenna. Ha inoltre partecipato come single a Temptation Island nell'edizione 2017 del programma estivo.