16 Giugno 2015
17:11

Carmen Di Pietro: “Ho perso la pensione di Sandro Paternostro, ora vivo di affitti”

La showgirl spiega a Radio Club 91 che, dopo il matrimonio con Giuseppe Iannoni, ha perso la pensione di reversibilità del primo marito Sandro Paternostro. Una scelta presa per amore dei figli avuti da Iannoni: “Per me la famiglia è al primo posto. Ma non è che non ho più nulla! Qualche lavoro c’è, qualche casa in affitto ce l’ho. Ho 50 anni e nella mia vita ho sempre messo i soldi da parte come una formica”.
A cura di Valeria Morini

Da quando, lo scorso marzo, ha scelto di unirsi in matrimonio con Giuseppe Iannoni, Carmen Di Pietro ha perso definitivamente la pensione di reversibilità del defunto Sandro Paternostro, il grande giornalista mancato nel 2000. Lo ha spiegato la stessa showgirl in un'intervista ai Radioattivi, il programma di Radio Club 91 condotto da Ettore Petraroli e Rosario Verde. Per anni, molti hanno insinuato che la Di Pietro si rifiutasse di sposarsi proprio per non perdere il denaro proveniente dall'ingente pensione del  marito scomparso. Poi, pochi mesi fa, Carmen ha spiazzato tutti, sposando Iannoni, a lei legato da anni da una relazione intensa e spesso tormentata. Una decisione presa per amore di Giuseppe e soprattutto dei figli avuti da lui Alessandro e Carmelina.

L'ho fatto per i miei figli, quando metti al mondo dei bambini devi pensare a loro. Per me la famiglia è al primo posto. Ho perso la pensione, ma non è che non ho più nulla! Qualche lavoro c'è, qualche casa in affitto ce l'ho! Ho 50 anni e nella mia vita ho sempre messo i soldi da parte come una formica.

La Di Pietro e Paternostro, pilatro giornalismo e della televisione italiana, si sposarono nel 1998 dopo alcuni anni di fidanzamento e rimasero uniti fino alla morte di lui, due anni dopo. La loro relazione creò non poco scalpore all'epoca, in quanto al momento delle nozze lui aveva 76 anni e lei 33.

"Sono gelosa di mio marito: gli controllo sempre il cellulare"

Archiviate definitivamente le insinuazioni sul suo stato economico, il matrimonio con Iannoni sembra andare a gonfie vele, nonostante la proverbiale gelosia di lei:

Sono ossessionata dal cellulare di mio marito. Non bisognerebbe leggere i messaggi, ma lo controllo mentre è in bagno. Se scoprissi che va a trans? Gli direi arrivederci.

Proprio pochi giorni fa, il 26 maggio, la soubrette ha festeggiato i suoi primi 50 anni. Un'età che comincia a farsi sentire e che Carmen combatte con l'esercizio fisico e il sostegno del marito:

Ormai ho 50 anni e mi cade la pelle delle braccia. Giuseppe mi allena in palestra e se carico poco i pesi mi bacchetta e mi costringe ad aggiungere altri 10 chili insultandomi: già sei vecchia, poi lo diventi ancora di più. L'altra mattina mi sono ribellata e l'ho picchiato. Ma forse ha ragione: in palestra devo aumentare i pesi per avere metà del risultato che avrei avuto a 30 anni.

"Voglio un altro figlio, proverò l'inseminazione artificiale"

L'età, comunque, non spaventa la Di Pietro, che è pronta ad avere addirittura un terzo figlio.

Desidero comunque un altro figlio ma se non dovesse arrivare pazienza. Non lo adotto perché vorrei provare prima con metodi naturali o con l'inseminazione artificiale. Carmelina ha 6 anni e Alessandro 13 ed è nel pieno degli ormoni. Entrambi mi rispondono a tono, sarà per via dei cartoni animati di oggi che strumentalizzano i piccoli. Io, invece, sono cresciuta con Paperino e Minnie.

Carmen Di Pietro:
Carmen Di Pietro: "Vivo con 3000 euro al mese, non ho perso la pensione di Paternostro"
Carmen Di Pietro sposa felice:
Carmen Di Pietro sposa felice: "La pensione di Paternostro? Non ho paura di perderla"
Carmen Di Pietro: “Vivo con 3000 euro, ho 2 appartamenti ma compro al mercatino” (INTERVISTA)
Carmen Di Pietro: “Vivo con 3000 euro, ho 2 appartamenti ma compro al mercatino” (INTERVISTA)
308.145 di StefaniaRocco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni