Le motivazioni che hanno portato l'attrice francese Catherine Spaak ad abbandonare l'esperienza televisiva dell'Isola dei Famosi 2015 prima ancora dello sbarco a Cayo Paloma resteranno forse uno dei gialli da svelare di questa stagione televisiva di Mediaset. La Spaak è stata "eccezionalmente" ospitata da Alessia Marcuzzi durante la seconda puntata in diretta del reality show affinché svelasse il perché del suo ritiro: nonostante i tentativi della conduttrice e dei due opinionisti alias Alfonso Signorini e Mara Venier, l'attrice ha confermato di aver abbandonato i suoi compagni a causa del vero e proprio trauma causato dalle proibitive condizioni meteo che hanno portato la produzione ad annullare il debutto dei naufraghi lo scorso 26 gennaio.

Il ritiro della Spaak a causa della barca in balia delle onde

L'attrice francese è arrivata in studio e dopo aver salutato i suoi compagni, è stata intervistata dalla Marcuzzi che ha esordito con una domanda a bruciapelo: "Perché hai voluto partecipare?". La Spaak ha così dichiarato:

L'ho detto a Signorini: avevo tanto entusiasmo, voglia di mettermi alla prova. Poi è successo che non sono arrivata lì, sono successe alcune cose che mi hanno scioccata, che mi hanno messo in difficoltà. L'episodio della barca è stato decisivo: le condizioni del mare erano tremende. Il cameramen è caduto mentre ci riprendeva, siamo stati un'ora in balia delle onde… la barca faceva dei movimenti che non erano normali. Abbiamo sofferto.

Alessia Marcuzzi, decisa a sottolineare la totale sicurezza dei naufraghi, ha cercato di indagare meglio, ma Catherine non è scesa nello specifico e ha confidato:

Voglio dire la verità: quando siamo tornati a terra salvi per miracolo, abbiamo scoperto dopo che l'isola non era praticabile, era tutto distrutto. Ero scioccata, frastornata, come tutti. Se si vedesse tutta la ripresa della barca mi capireste, ma so che non c'è tempo. Ognuno di noi ha una sensibilità diversa: c'è un campione di boxe che è terrorizzato dai topolini. Però un conto è un topolino e un conto è la paura di morire. Non era questo il caso per rischiare la vita, è sacra.

La Marcuzzi le ha anche chiesto di chiarire l'episodio della locandina di una commedia teatrale che aveva lasciato supporre che il ritiro fosse premeditato:

Mi era stata proposta una commedia insieme a Corinne Clery. Me l'avevano proposto in estate e a settembre avevo detto di no. Mentre mi hanno chiesto di partecipare all'Isola a metà novembre.

Signorini e Mara Venier non credono alla Spaak?

Signorini ha punzecchiato la Spaak: "Non è che hai voluto mettere in pratica il ‘minimo sforzo, massima resa?', ovvero hai avuto un colpo di notorietà fortuito?" Catherine gli ha risposto: "Non ne avevo bisogno e comunque non so se da adesso in poi mi rivedrete nei talk show, è vero che mi sta passando la voglia".

Mara Venier ha cercato di approfondire la questione: "La paura di morire, lo shock non è stato superato una volta sbarcata sull'isola? Perché non sei voluta rimanere?". L'attrice ha deciso di soprassedere la questione, tenendosi sul vago:

Ci sono state delle incomprensioni, comunque vedere una barca che si rovescia – che è di ferro e non in vetroresina e quindi potrebbe affondare – non è facile. Soprattutto sono rimasta sconvolta. Direi però che non è il caso di dedicare troppo tempo alla mia persona.

La pagina FB dell'Isola dei Famosi 2015 dedica un post ironico alla Spaak

Intanto l'ironia, che da sempre la fa da padrona sui social network, ha contagiato anche il team che gestisce la pagina ufficiale dell'Isola dei Famosi 2015. Hanno infatti dedicato un post dall'ironia molto sottile, all'attrice francese: una foto dell'isola con nessun protagonista se non un fantastico mare e una spiaggia deserta con tanto di didascalia "Oh, ciao Catherine! Ti salutiamo mostrandoti questo scatto fotografico di te sull'‪#‎Isola‬!" Come a sottolineare che lei, Catherine, su quell'isola non ci ha mai messo piede.