A pochi giorni dall'annuncio ufficiale della fine del matrimonio tra Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli, spuntano le indiscrezioni su quelli che sono i reali motivi dietro il comunicato ufficiale congiunto rilasciato dalla ex coppia. Alla base di tutto la gelosia del cantante per le frequentazioni della moglie e per le nuove attenzioni ricevute da un riccioluto e giovane imprenditore. Stando al settimanale "Oggi", tra i primi a dare notizia della rottura della coppia, si tratterebbe di Charley Vezza, il proprietario del marchio Gufram.

Chi è Charley Vezza, l'imprenditore sognatore

È giovane, riccioluto, ha la barba incolta e il fascino dell'intellettuale sognatore. Charley Vezza è un appassionato di design, ha un'anima da artista e, soprattutto, ha grande successo nel mondo dell'imprenditoria. Stando alle indiscrezioni, Marica Pellegrinelli avrebbe perso letteralmente la testa per lui, ma non si sarebbe trattato di un "chiodo scaccia chiodo" e nemmeno di un tradimento. Le incomprensioni con Eros Ramazzotti erano già note e accertate, la coppia con rispetto reciproco aveva già deciso per la separazione, poi sarebbe arrivato nel cuore di Marica il golden boy dell'imprenditoria. È founder di Unicef NextGen, gestisce e cura altri marchi come ToiletPaper, Circoloco e StudioJob.

La storia nata senza ipocrisie

Come riportato da "Oggi", la storia tra Charley Vezza e Marica Pellegrinelli sarebbe iniziata "senza ipocrisie e sotterfugi", proprio perché comunicata "mesi or sono dalla stessa Pellegrinelli a Eros, seppur con rammarico e sofferenza". Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli dovranno adesso accordarsi per la custodia dei loro due figli, Raffaella Maria (8 anni) e Gabrio Tullio (4). Per adesso, i bambini stanno con la madre nel nuovo appartamento milanese della modella 31enne.