Si chiama Romina Pierdomenico la giovane donna che ha fatto perdere la testa a Ezio Greggio. Ventiseienne originaria di Vicoli, in Abruzzo, da anni frequenta il mondo dello spettacolo. Nel 2012, fu a un passo dal vincere Miss Italia nel corso dell’ultima edizione andata in onda su Rai1. Si classificò seconda dietro alla vincitrice Giusy Buscemi. Da quel momento, quella splendida ragazza originaria di un paesino di soli 400 abitanti ha dato inizio alla sua scalata.

Le esperienze in tv

Già prima di conoscere Greggio, Romina si era fatta notare in tv. Dopo Miss Italia, era approdata a Uomini e Donne nella stagione 2015/2016. Corteggiava Amedeo Barbato che, travolto dalla sua bellezza, decise di portarla fino alla fine ma, a un passo dalla scelta, le preferì Sophia Galazzo. Romina non si è fermata e, desiderosa di affermarsi, è andata avanti dritta per la sua strada. Ha studiato recitazione, ispirandosi ad attrici del calibro di Anna Magnani e Monica Vitti e ha già mosso i primi passi da conduttrice su Rai Gulp. Adesso vive principalmente a Milano dove si dedica a coltivare l’amore con Greggio e la sua nuova professione di influencer. A seguirla su Instagram sono 80 mila persone.

L’amore con Ezio Greggio

Reduce dalla fine dell’amore con Simona Gobbi, Greggio ha conosciuto Romina quest’anno. Chi l’aveva vista sfilare sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia ha avuto modo di ammirarla, mesi dopo, al fianco del conduttore di Striscia la notizia. La relazione tra i due è diventata velocemente importante, al punto che il presentatore ha voluto conoscere i genitori della compagna recandosi a Vicoli, il suo paese di origine. Quell’incontro, avvenuto pochi giorni prima che i due partissero per le Maldive dove festeggeranno il Capodanno 2019, ha rappresentato un ulteriore passo importante nella loro relazione. Un legame che, a oggi, può dirsi davvero ufficiale.