Simone Gianlorenzi è ormai un nome noto tra le pagine delle cronache rosa, dal momento che dal primo luglio è diventato il marito della showgirl Stefania Orlando. Ma proviamo a scoprire qualcosa in più sul suo conto.

La carriera musicale

Dal 1997 Simone Gianlorenzi è attivo nel mondo della musica come chitarrista. Il suo indiscutibile talento gli ha permesso di spaziare tra i vari generi musicali, dal pop al rock, al jazz al blues, sebbene sia particolarmente predisposto per la musica rock. La passione per la musica lo ha portato ad insegnare in varie strutture di rilievo in Italia, come la Lizard, l'Università della musica, Percentomusica, Sonus Factory, Tour Music fest, il Roma Rock School, il Centro Ottava.

Da anni poi collabora con alcune riviste di settore. Nel corso della sua carriera ha avuto l'opportunità di aprire concerti per svariati artisti internazionali tra i quali Steve Vai, Kee Marcello e Vinnie Moore, ma ha svolto in passato e svolge tuttora, inoltre, un’intensa attività live suonando in svariati tour, o in tv con diversi artisti italiani tra i quali Anna Oxa, Gerardina Trovato, Gemelli Diversi, Briga; oltre ad aver partecipato a numerosi programmi televisivi.

L'amore con Stefania Orlando

La storia tra Stefania Orlando e Simone Gianlorenzi è nata ben 11 anni fa. I due si sono conosciuti in maniera casuale a casa di amici in comune e da quel momento non hanno più smesso di stare l'uno accanto all'altra, sebbene prima di rendere ufficiale il fidanzamento entrambi hanno preferito che passasse del tempo. Ad avanzare la proposta di matrimonio pare sia stata proprio la showgirl, che come dimostrano le foto del primo luglio 2019, ha ricevuto in risposta un sonoro "sì". Stefania Orlando ha più volte dichiarato di aver incontrato il suo attuale marito in un momento particolarmente difficile della sua vita, durante il quale ha trovato il conforto e il supporto del musicista che non l'ha mai abbandonata.