Stefania Orlando sposerà il compagno Simone Gianlorenzi, dopo 11 anni di relazione. La bionda conduttrice 51enne (alle seconde nozze dopo il matrimonio con Andrea Roncato) lo ha annunciato al settimanale Chi: la cerimonia sarà molto semplice e verrà celebrata nell'estate 2019. Lui è un chitarrista 42enne che ha collaborato con diversi artisti celebri e si è esibito spesso in programmi televisivi: in Simone, la Orlando ammette di aver trovato il grande amore della sua vita e un rifugio che l'ha aiutata a uscire da un periodo molto buio.

Mi ero ripromessa che dopo la fine del matrimonio con Andrea Roncato non mi sarei più sposata, avevo perso le speranze, avevo solo smesso di crederci. Poi, pochi giorni fa, dal nulla, dopo undici anni di fidanzamento e convivenza, Simone mi ha presa per mano e, nel modo più semplice possibile, mi ha chiesto: ‘Stefania mi vuoi sposare?'. Sono rimasta spiazzata e, tra una lacrima e l’altra, ho subito detto di sì. Faremo una festa in spiaggia, a Fregene, con il rito della sabbia, al tramonto, con amici, parenti e pochi vip. Pochi cellulari, zero social e tanto amore.

Il dolore per la morte di un'amica

La Orlando confessa senza remore di aver toccato il fondo anni fa, a causa di un grave lutto: “Simone è arrivato in un momento della mia vita dove ero entrata in un tunnel senza uscita. Dopo la perdita della mia migliore amica ero diventata ipocondriaca a livelli inimmaginabili. Prendevo di tutto, avevo continui attacchi di panico e facevo non so quante analisi e visite mediche alla settimana". È riuscita a uscirne anche grazie alla vicinanza del compagno.

Lui c’è sempre stato quando nessuno lo avrebbe mai fatto. Non era facile starmi accanto in quei momenti, e lui non mi ha mai giudicata e mi ha sostenuta.

Il pensiero del suicidio

Il giornalista di Chi Alessio Poeta ha quindi chiesto alla Orlando se all'epoca avesse mai pensato di farla finita. "Sì, è capitato, ma quando non avevo ancora Simone nella mia vita. Sono attimi. Ero sola, non c’era più la mia amica e non avevo un lavoro continuativo che mi avrebbe permesso di distrarmi e non pensare. La mia via d’uscita sono stati i miei tre cani. Li guardavo e capivo che non avrei mai potuto lasciarli".

Perché l'ex Andrea Roncato non sarà invitato alle nozze

La Orlando ha parlato anche della fine della storia con Andrea Roncato, suo marito dal 1997 al 1999. In passato, lui confessò che a rovinare tutto fu la sua vita turbolenta tra eccessi e droghe. “La verità è che da parte mia non c’era più fiducia, né amore” ha spiegato lei. Roncato, che oggi è sposato con Nicole Moscariello, non sarà tra gli invitati alle nozze:

Ha scelto di tenermi fuori dalla sua vita e, per questo, rispetto la sua volontà. Fino a qualche tempo fa eravamo molto amici. Poi, con l’arrivo di Nicole nella sua vita, mi ha allontanata. L'ho invitato alla mia festa dei 50 anni ma non si è presentato, mentre lui non mi ha invitato né al suo compleanno, né al matrimonio e io, nel mio giorno più bello, vorrò solo gente che mi vuole bene.