Chiara Ferragni ha pubblicato poco fa una foto su Instagram per ricordare Alessio Sanzogni, il suo ex manager tragicamente scomparso nell'incidente avvenuto questa notte sulla A4 di Bergamo. Sanzogni è stato il manager della rivoluzionaria fase di "The Blonde Salad", il brand con cui Chiara Ferragni si è imposta all'attenzione di tutto il mondo.

Le parole di Chiara Ferragni

Stavo dando da mangiare a mio figlio, stamattina, prendevo caffè con amici come una normale mattinata quotidiana. Quando il peggio è arrivato: il mio amico Alessio è morto in un tragico incidente. Non riesco a trovare le parole per esprimere quanto sia scioccata da quanto accaduto. Eravamo amici intimi, abbiamo lavorato insieme per così tanto tempo fino a quando, cinque anni fa, le nostre strade professionali si sono separate. Che rammarico adesso per non esserci visti molto negli ultimi due anni, per le parole che non ci siamo detti. Ci sentivamo ancora, ci messaggiavamo, ma non come le conversazioni che eravamo soliti avere. Non importa ciò che accade nella vita, ma bisogna sempre essere sicuri di far sentire speciali le persone che si vogliono bene. Spero tu possa trovare la tua pace Alessio.

Chi era Alessio Sanzogni

Alessio Sanzogni, influencer ma soprattutto digital strategist delle principali case di moda, tra cui Louis Vuitton, era alla guida della sua auto nella notte tra il 27 e il 28 gennaio 2019, quando si è schiantato contro un tir, fermo in colonna per un altro incidente avvenuto pochi minuti prima. Alessio Sanzogni aveva un profilo Instagram da oltre 20mila follower ed era dietro numerose iniziative pubblicitarie nel campo della moda e dello showbiz. Quell'ultima stories di Instagram resterà una grande incognita, quel "Sorry 2019", come a voler scusare un anno che si è prefigurato da subito un anno maledetto.