18 Luglio 2019
08:31

Clizia Incorvaia: “Non ho tradito Francesco Sarcina, eravamo separati. Di Scamarcio non parlo”

L’ex moglie di Francesco Sarcina, accusata pubblicamente dal cantante di aver avuto una relazione con il suo migliore amico Riccardo Scamarcio, parla al Corsera della vicenda difendendo la sua vita privata: “Nessuno chiede a Sarcina delle sue situazioni in giro per l’Italia, in ristoranti con donne sempre diverse”. E sul presunto flirt con l’attore: “Non ne parlo, quella è vita privata”.
A cura di Andrea Parrella

Il turno per parlare, stavolta, è quello di Clizia Incorvaia, ex moglie di Francesco Sarcina e protagonista della clamorosa vicenda di gossip che ha tenuto banco in questi ultimi giorni, relativa alla sua presunta relazione con Riccardo Scamarcio, tra i migliori amici della voce de Le Vibrazioni.

Dopo l'intervista di Sarcina, che si era detto devastato per questa confessione di lei risalente ad alcuni mesi fa, l'influencer ha rilasciato un'intervista a Candida Morvillo per Il Corriere della Sera, spiegando le sue ragioni e partendo da un concetto chiaro, quello di non aver tradito il suo ex marito: "Vivo in una gogna mediatica – spiega Incorvaia – ricevo insulti e immagini raccapriccianti […] mi hanno augurato di bruciare all'inferno e ho dovuto fare denunce alla polizia postale. Davanti a tanta tristezza mi sono detta: devo insegnare questo a mia figlia Nina?". 

L'unica verità di cui Clizia Incorvaia ha intenzione di parlare è quella raccontata alla stessa testata dall'ex marito: "Io e lui ci eravamo già lasciati, il 16 novembre avevamo firmato il ricorso per una separazione consensuale […] di quanto accaduto dopo non sono tenuta a rendere conto". Non conferma, né smentisce, il presunto flirt con l'attore, ma ci tiene a precisare:

Quest'uomo così ferito e innamorato parla di un'infedeltà che non esiste, in quanto eravamo separati. Lui sbaglia a coinvolgere terze persone e io non ne coinvolgerò altre.

Vita privata di cui non c'è bisogno di parlare, così Incorvaia respinge i discorsi sulla chiacchierata liaison con Riccardo Scamarcio. La sua intervista vuole anche far emergere una disparità di trattamento nella narrazione: "Nessuno chiede a Sarcina delle sue situazioni in giro per l'Italia, in ristoranti con donne sempre diverse di cui mi arrivavano notizie e foto. Io non racconto cosa faceva lui, ma durante il matrimonio sono stata monogama".

Clizia Incorvaia racconta di essere rimasta sola per due anni, mentre il cantante si faceva la sua vita e lei accettava qualsiasi cosa. Accusa Sarcina di essersi voluto ingraziare i moralisti e aggiunge di aver pianto nel leggere l'intervista dell'ex marito: "Proprio lui che disprezza il gossip  lo ha usato per amor proprio o per vendere il prossimo singolo". Su Scamarcio, invece, resta il silenzio:

Non sto con lui, né con nessun altro, non dico neanche se con lui c'è stato qualcosa. Quello che è successo o no è la mia vita privata.

Clizia Incorvaia risponde a Francesco Sarcina: "Non l'ho tradito. Scamarcio? Non dico nulla"
Clizia Incorvaia risponde a Francesco Sarcina: "Non l'ho tradito. Scamarcio? Non dico nulla"
8.293 di Videonews
Clizia Incorvaia: "Violenza psicologica da Francesco Sarcina. Riccardo Scamarcio? Faccia l'uomo"
Clizia Incorvaia: "Violenza psicologica da Francesco Sarcina. Riccardo Scamarcio? Faccia l'uomo"
Clizia Incorvaia sul triangolo Francesco Sarcina-Riccardo Scamarcio: "Invenzioni senza fondamento"
Clizia Incorvaia sul triangolo Francesco Sarcina-Riccardo Scamarcio: "Invenzioni senza fondamento"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni