Rivelazione di Corinne Cléry nella Casa del Grande Fratello Vip. Nel corso di una chiacchierata con Daniele Bossari, l'attrice francese entrata nel reality pochi giorni fa ha svelato di aver fronteggiato in passato gravissimi problemi economici. A causa di una frode subita da una persona (di cui non fa il nome) che le rubò tutti i suoi beni, la Cléry è stata costretta a fronteggiare il fantasma della povertà.

Ho subito due crack finanziari. Vuotavo nelle borse per cercare monetine per comprarmi un pezzo di pizza. 25 anni fa mi hanno fregato tutto quello che avevo, ho perso tutto. Ho venduto casa, macchina e gioielli. A 43 anni ho dovuto cominciare da zero, avevo già un figlio grande che stava in America. Sono passata dalle stelle alle stalle.

I guai economici di Corinne Cléry, la povertà e la rinascita

"Ho pochi lussi, ne ho avuti tanti e non me ne può fregare niente. Il mio lusso è la mia libertà, io non ho bisogno di niente", ha raccontato la Cléry a Bossari, "Lavoro perché mi piace. Ho avuto tante batoste nella vita che apprezzo le piccole cose, mi riempio di gioia quando mi sveglio la mattina in campagna". La Cléry è quindi scesa nei dettagli sulla frode subita, che le ha fatto perdere tutto. Grazie alla carriera d'attrice in Francia e in Italia (dallo scandaloso "Histoire d'O" ai film dei Vanzina), Corinne era riuscita ad accumulare un ottimo patrimonio che le consentiva di non dover dipendere dalla sua famiglia, pur molto ricca: "Avevo dei beni importanti, comprati con i miei soldi. Non ho mai chiesto niente a mio papà, anche se stavamo parecchio bene". Poi, la truffa:

Qualcuno vicino a me, aveva le mie firme e mi ha fo**tuto tutto, stiamo parlando milioni di dollari. Poi ho avuto un grande dolore perché un membro della mia famiglia è morto in modo molto brutto, stavo troppo male e ho rifiutato un film. Dopo non ho potuto pagare il mutuo e ho dovuto vendere tutto. Sono andata a vivere in una casetta al sesto piano senza ascensore. Non posso fare nulla perché tutto questo è successo in America, questa persona ha fatto diciassette passaggi di società per rubarmi tutto. Dopo mi sono rifatta, ma non concepisco di essere mantenuta da qualcuno. Non so dove ho trovato la forza, anche perché sono cresciuta nella seta. Mi sono ispirata a mia nonna, una signora molto ricca che si è trovata a vivere in povertà. Era una persona generosa, che andò in Russia e quando scoppiò la rivoluzione si arruolò tra le crocerossine. Quando è diventata povera l'ho aiutata io, ma lei voleva comunque lavorare.

Lo scontro a distanza con Serena Grandi

Entrata nella Casa lunedì 16 ottobre, la Cléry si è già scontrata a distanza con l'ex gieffina Serena Grandi, che le ha lanciato una frecciatina: "Spero non si infili ancora nel mio letto". Il riferimento è a Beppe Ercole, ex marito di Serena che dopo il divorzio ha sposato la Clery, al suo fianco sino alla morte. Corinne ha risposto qualche giorno dopo, attaccando la Grandi e ricordando i loro litigi passati. Tra le due i rapporti sono tesissimi e non corre affatto buon sangue neppure tra la Clery e Edoardo Ercole, figlio di Beppe e Serena.

Corinne Clery è fidanzata con Angelo Costabile, di 28 anni più giovane

Vedova di Ercole dal 2010, la Cléry si è successivamente legata ad Angelo Costabile, 28 anni in meno di lei. Insieme hanno partecipato a Pechino Express nel 2013, dove entrarono in crisi e lei gli mollò uno schiaffo in televisione. Dopo due anni di distanza, sono tornati insieme e oggi appaiono più uniti che mai.