Manca ormai pochissimo al matrimonio di Daniele Bossari e Filippa Lagerback. I due convoleranno a nozze dopo ben diciassette anni d'amore. Era novembre 2017 quando il conduttore ha sorpreso la sua compagna con una romantica proposta di matrimonio. Il tutto è avvenuto sotto l'occhio vigile del ‘Grande Fratello Vip‘ di cui Bossari era concorrente. In queste ore, la coppia ha rilasciato un'intervista a ‘Io donna', nella quale ha svelato qualche dettaglio in più sulle nozze: "Sarà alla nostra maniera. Ci piaceva l'idea di organizzare una grande festa con gli amici. In Svezia non abbiamo particolari tradizioni. Vogliamo divertirci e far divertire".

I testimoni e la damigella d'onore

Tra le curiosità del matrimonio spiccano i nomi dei testimoni. Ad affiancare la sposa saranno Barbara Snellenburg – modella e attrice che molti ricorderanno nel ruolo di Kate nella fiction ‘Casa Vianello' – e l'amica Monica Schlosser. Daniele Bossari, invece, ha scelto Lorenzo Flaherty (con il quale il conduttore ha condiviso l'esperienza del ‘Grande Fratello Vip', ndr) e un amico di infanzia. La damigella d'onore, invece, sarà la figlia Stella Bossari.

L'abito da sposa sarà minimal

Filippa Lagerback, stando bene attenta a non farsi sentire dal suo compagno, ha svelato qualche dettaglio in più sull'abito da sposa. Ha spiegato di non amare gli abiti troppo ricchi di dettagli, preferisce puntare sulla semplicità. A preoccuparla realmente, però, è il meteo che negli ultimi giorni si sta dimostrando instabile:

"Come sarà l'abito? Molto semplice, minimal. Non mi sono mai piaciuti gli abiti troppo lavorati. Quando Enzo Miccio me lo ha proposto, ho detto subito sì. Piuttosto sono preoccupata per il tempo. Ogni giorno guardo le previsioni, ormai piove sempre alle sei di pomeriggio. Proprio quando ci sposeremo noi. Abbiamo organizzato tutto all'aperto".

I futuri sposi svelano cosa porteranno in viaggio di nozze

Infine, la coppia ha svelato cosa metterà in valigia per il viaggio di nozze. Filippa Lagerback porterà con sé "T-shirt, jeans, un foulard, una giacca e un maglione morbido. E poi un paio di tacchi, non si sa mai". Anche Daniele Bossari intende dare la priorità alla comodità: "Un cardigan da indossare la sera, un paio di sneakers, gli occhiali da sole. E… una camicia hawaiana".