1 Ottobre 2017
12:33

De Lellis: “Andrea e io abbiamo provato ad avere un figlio, stavamo insieme da 10 giorni”

Giulia De Lellis rivela di aver tentato di avere un figlio da Andrea Damante nei primi 10 giorni della loro storia d’amore. Poi entrambi ci avrebbero ripensato: “Abbiamo capito che non era il caso”.
A cura di Stefania Rocco

Giulia De Lellis ha raccontato ai suoi compagni di avventura al Grande Fratello Vip di aver tentato di avere un figlio da Andrea Damante. I gossip si sono rincorsi numerosi a proposito di questa storia L’ex corteggiatrice è stata data per incinta più volte, ma è stata lei stessa la prima a smentire. Già lo scorso anno, quando fu Andrea a entrare nella Casa, i due fecero discutere a proposito della scelta d avere un bambino a 4 mesi dall’inizio della loro relazione. Oggi è Giulia a fare chiarezza e a raccontare la verità ai suoi coinquilini. “Abbiamo provato ad avere un figlio nei primi dieci giorni della nostra storia ma poi abbiamo capito che non era il caso” ha rivelato agli amici l’ex corteggiatrice che spazza quindi via tutte le ipotesi successive di gravidanza.

De Lellis nell’occhio del ciclone

Sebbene lei non ne sia ancora pienamente al corrente, Giulia è finita nell’occhio del ciclone durante questa partecipazione al Grande Fratello Vip. La giovane si è lasciata sfuggire una serie di frasi mal interpretate che le sono valse l’accusa di omofobia. Proprio nei giorni scorsi si è parlato di un momento legato a una particolare confessione della De Lellis:

Se in discoteca c’è uno che conosco di vista e mi chiede un tiro di sigaretta, e non so se è gay o un drogato, io pur di non fumarla più gliela lascio, dico ‘non mi va più'. Lo stesso con un cocktail, se questi vogliono un goccio non gli dico di no, però poi glielo lascio.

La difesa di Andrea Damante

È stato Andrea il primo a difenderla dopo gli attacchi subiti dalla fidanzata. Parlando al suo posto, visto che Giulia non può darlo, Damante ha spiegato che la compagna non sarebbe omofoba, solo ingenua:

Conosco bene l'esperienza del Gf Vip. Molte frasi sono estrapolate da concetti più ampi. Sono certo che Giulia non abbia realmente questo pensiero su quel tema, né possa essere tacciata di omofobia per una dichiarazione fatta senza malizia, con leggerezza. È una ragazza molto buona, dolce, forse tutto è dovuto alla sua giovane età e all'inesperienza. La sua ingenuità, la sua bontà sono disarmanti, chiunque la conosce lo sa. Gode di una stima profonda da parte degli amici, i quali, per inciso, principalmente sono gay. Non potrebbe frequentarli se fosse davvero omofoba. Nella Casa, poi, è diventata amica di Malgioglio: se lei fosse come la descrivono, non lo frequenterebbe. Non vorrei che contro di lei ci fosse un accanimento mediatico da parte di qualcuno in cerca di notorietà.

L’ultima gaffe sull’AIDS

L’utlima gaffe che rischia di minare la sua popolarità è stata pronunciata solo pochi giorni fa. Giulia, di fronte a Simona Izzo che le raccontava di un’amica malata di AIDS, ha posto all’attrice una domanda precisa: “Stavi attenta con le bottigliette e le sigarette?”. Nessuna risposta da parte della Izzo, e nemmeno gli altri concorrenti hanno spiegato alla De Lellis che l’HIV non si trasmette con la saliva.

Giulia De Lellis ha paura che Andrea Damante possa tradirla:
Giulia De Lellis ha paura che Andrea Damante possa tradirla: "Se lo facesse non lo perdonerei mai"
Giulia De Lellis ricorda la lite con Asia Nuccetelli:
Giulia De Lellis ricorda la lite con Asia Nuccetelli: "Rubò la maglietta di Andrea, aveva stancato"
Andrea Damante balla in un supermercato con Giulia De Lellis
Andrea Damante balla in un supermercato con Giulia De Lellis
374.784 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni