Dopo quanto accaduto ieri nella redazione di Radio 105, quest'oggi è di scena il sequel. Ancora rose rosse per Diletta Leotta dallo stesso misterioso ammiratore, M.B., che questa volta azzarda: "Lo troveresti troppo audace se ti invitassi a cena?". M.B. è ormai il "Mark Caltagirone" di Radio 105 e il sospetto che i bravi conduttori di "105 Take Away" stiano cavalcando l'onda cresce, perché il misterioso ammiratore potrebbe essere Mario Balotelli, Marco Borriello ma anche Max Brigante, collega di Radio 105 che conduce la trasmissione "105 Mi Casa", il momento serale di Radio 105.

L'ipotesi di uno scherzo di Max Brigante

La primadonna di Dazn è in questo momento la single più corteggiata del panorama nazionale. Da quando Dagospia ha dato la notizia della fine della storica relazione tra la conduttrice e Matteo Mammì, la corsa sfrenata al pettegolezzo è ufficialmente partita. Forse anche per questo, la redazione di 105 prova a giocare inserendosi in pieno in questo filone. Chi può dire che il misterioso ammiratore che si firma "M.B." non sia proprio Max Brigante? Se fosse una trovata di questo tipo, lo scopriremo di certo entro la fine della settimana.

Le voci di una relazione con Francesco Monte

Tra i tanti gossip, anche la voce su un flirt improbabile con Francesco Monte, l'ex di Cecilia Rodriguez e di Giulia Salemi. Su questo pettegolezzo, si è inserito un personaggio di primissimo piano molto vicino a Diletta Leotta: parliamo di sua madre, la signora Ofelia Castorina. Sulle pagine Instagram interessate, la signora Castorina è intervenuta per spegnere ogni polemica e smentire ogni voce sul presunto gossip, esprimendo al tempo stesso grande solidarietà nei confronti di Giulia Salemi. "Tutto inventato, non si sognerebbe mai. Non credete a queste persone inutili che inventano storie inesistenti solo per passare il loro tempo inutile su Instagram. Non c'è niente di vero in questa storia, tra poco ve ne renderete conto tutti. Mi dispiace per Giulia, persone cattive non pensano al male che le hanno procurato alimentando queste bugie. La cosa grave è che ad alimentare questa storia sono state proprio quelle che si dichiarano vicine a Giulia".