In auto-isolamento nel suo appartamento di CityLife, quartiere chic di Milano, Diletta Leotta racconta al The Sun che aria respira l'Italia ai tempi dei coronavirus. L'interesse dei tabloid britannici per il nostro Paese è alto, anche dal punto di vista giornalistico e sportivo. Il campionato di calcio di Serie A è stato sospeso e due giocatori della Juventus, Daniele Rugani e Paulo Dybala, sono risultati positivi al tampone. È improbabile che i tifosi possano tornare a riempire lo stadio di San Siro per questa stagione.

Le parole di Diletta Leotta al The Sun

Intervistata da SunSport, il volto di DAZN ha raccontato: "Sentiamo il rumore delle ambulanze dall'alba al tramonto e la richiesta di posti letto in ospedale è molto più alta della disponibilità (…). Per ora dobbiamo tutti pensare a noi stessi e alla sicurezza di tutti. La supereremo se ognuno fa la propria parte. Come i calciatori sul campo, abbiamo tutti un ruolo da giocare e il nostro successo dipende dalla performance che riusciamo a restituire come squadra", spiega Diletta Leotta con una metafora calcistica e ammette di sentire la mancanza del campionato.

Amo il calcio e mi manca molto, ma ora dobbiamo concentrarci sulla salute e sulla sicurezza (…). In questi giorni difficili alcuni canali sportivi hanno mandato in onda vecchie partite della Nazionale italiana per far crescere il nostro orgoglio nazionale. Le partite di calcio possono essere utili a ricordarci la nostra forza davanti agli ostacoli, sul campo come nella vita.

La preoccupazione per il viaggio a Courmayer

La conduttrice siciliana non ha nascosto i suoi timori per la vacanza a Courmayer insieme al compagno Daniele Scardina, poco prima che arrivassero le direttive del governo sull'auto-isolamento. In quei giorni il calendario della Serie A era già parecchio ridotto, così ha deciso di prendersi una pausa insieme alla sua nuova fiamma. Ora pensa che sarebbe dovuto essere sospeso molto prima:

Non ho avuto febbre, tosse o problemi a respirare, quindi non mi sono fatta nessun test…sono sola a casa con la speranza che tutto questo caos finisca presto, ma francamente non penso che la situazione si risolverà molto presto.

La quarantena di Diletta Leotta a Milano

Anche da casa Diletta Leotta non abbandona le sue passioni, lavora a DAZN e continua a condurre il suo programma radiofonico su Radio 105. Nel tempo libero si allena e si dedica ai fornelli. Secondo i rumors, con lei nell'attico di City Life ci sarebbe anche il pugile Daniele Scardina, ma chi non può vedere è la sua famiglia:

I miei genitori vivono a Catania, ma sto parlando con loro ogni giorno, anche solo per telefono o via Skype. CI fa sentire più uniti anche se siamo lontani.