14 Settembre 2016
15:14

Ecco Claudio Sona, a “Uomini e Donne” si fa la storia arcobaleno della televisione

“Uomini e Donne” presenta i nuovi tronisti Claudio Sona, Clarissa Marchese, Claudio D’Angelo e Riccardo Gismondi. Occhi puntati sul primo trono gay della storia della televisione.
A cura di Stefania Rocco

Comincia oggi il primo trono gay della storia della televisione. Maria De Filippi presenta a "Uomini e Donne" Claudio Sona, il giovane scelto per quella che è stata considerata da più parti come una vera e propria apertura al mondo omosessuale in tv. Alla scelta di Claudio si è arrivati dopo casting durati diversi mesi, che hanno infine portato la redazione a investire sull'uomo che era sembrato essere il più semplice tra tutti, il meno avvezzo alle dinamiche televisive che hanno finito per impoverire la trama della trasmissione, rendendola stucchevole perché gravata dal peso eccessivo di chi ha sfruttato il programma solo allo scopo di ottenere la popolarità.

Claudio è stato presentato come un uomo libero da tali sovrastrutture e, soprattutto, interessato a partecipare a "Uomini e Donne" perché realmente interessato a trovare l'amore. C'è grossa attesa intorno al suo ingresso in studio, con il pubblico che in rete chiede a gran voce di poter finalmente assistere alla rivoluzione televisiva messa in moto dalla De Filippi. Sona è stato il terzo tronista a essere stato presentato dalla De Filippi. Nel video di presentazione che ha preceduto il suo arrivo in studio, Claudio si è raccontato così:

Ho avuto un'infanzia bellissima, merito di una famiglia unita. So di essere stato molto fortunato. Per me la famiglia è quella che sa consigliarti e starti vicino nel momento del bisogno, senza aver bisogno di chiedere quali siano i tuoi sentimenti. Ho un bel rapporto con mia madre, ha sempre appoggiato le mie scelte. Da sempre ho un rapporto meraviglioso anche con mio padre. Lui è quello che mi incita a fare cose che io da solo farei fatica a fare. Se c'è stato un periodo triste nella mia vita risale a quando volevo confessarmi con i miei genitori, ma avevo paura di deluderli. Il giorno più bello della mia vita è stato quando ho confidato ai miei genitori il mio orientamento sessuale, confessandogli che sono gay. Mio padre mi ha detto: "Se tu sei felice, io lo sono con te". In quel momento ho capito che la mia felicità sarebbe stata la loro. Cerco un uomo che mi tenga testa e che mi faccia innamorare.

Il pubblico ha accolto Claudio Sona in studio tributandogli un fortissimo applauso. L'opinionista Tina Cipollari si è schierata immediatamente dalla sua parte, definendolo bellissimo. La conduttrice non ha speso troppe parole sulla natura di questo nuovo trono, come aveva promesso che avrebbe fatto quando ha raccontato in un'intervista che non avrebbe fatto alcuna differenza tra Claudio e i suoi colleghi, perché differenze di fondo non ne esistono. Ha solo speso pochi secondi per specificare che, per permettere a Claudio e Clarissa di capire bene quali sarebbero stati i loro corteggiatori, sarebbero stati divisi su due file differenti.

Il debutto del trono gay, sui social non si parla d'altro

Claudio Sona al trono gay ha già messo d'accordo tutti. La solarità, l'apparentemente timidezza con la quale si è affacciato allo schermo e la sua indiscutibile bellezza fisica hanno finalmente appagato la curiosità dei telespettatori che attendevano questo trono con la trepidazione con la quale si attendeva la finale dei Mondiali di calcio 2006 tra Italia e Germania. Anche il primo speed date di Claudio ha sottolineato l'indiscutibile tenerezza insita nel primo incontro tra persone che sono consapevoli di mettere per la prima volta a nudo i loro sentimenti di fornte alla telecamera. Gli applausi del pubblico in studio e le incitazioni hanno aiutato questi ragazzi coraggiosi a sciogliere il ghiaccio.

Mario Serpa, il corteggiatore che ha fatto coming out in tv

Al pubblico di "Uomini e Donne" è piaciuto in particolar modo soprattutto Mario Serpa, il primo corteggiatore a presentarsi a Claudio Sona. Mario, con la voce tremante che faceva fatica a nascondere l'emozione, si è presentato a Claudio e ha rivelato che, pur essendo dichiaratamente gay da anni, solo la sua famiglia è a conoscenza del suo orientamento sessuale. Gli amici e la sua squadra di calcio lo apprenderanno dalla televisione. La voce di Mario si è spezzata nel raccontare la sua storia, cosa che ha spinto il pubblico in studio e quello da casa ad annoverare wuesto momento come uno dei migliori della puntata.

Claudio Sona è il primo tronista gay di Uomini e Donne
Claudio Sona è il primo tronista gay di Uomini e Donne
La scelta di Claudio Sona a Uomini e Donne
La scelta di Claudio Sona a Uomini e Donne
285.868 di Spettacolo Fanpage
Uomini e Donne - La scelta di Claudio Sona è Mario Serpa (DIRETTA LIVE)
Uomini e Donne - La scelta di Claudio Sona è Mario Serpa (DIRETTA LIVE)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni