La nostra vacanza, io e te”: è questa la didascalia che Elena Santarelli ha scelto per postare dall’incantevole cornice di Dubai una foto scattata insieme al figlio Giacomo. La showgirl, finalmente serena dopo gli ultimi due anni difficili, è volata negli Emirati Arabi insieme al primogenito nato dall’amore con Bernardo Corradi. Si sono concessi una vacanza madre e figlio per lasciarsi alle spalle la malattia affrontata insieme, spalla contro spalla, uniti da un affetto indissolubile.

La nostra vacanza ,io e te ❤️

A post shared by Elenasantarelli (@elenasantarelli) on

L’accoglienza riservata al figlio della Santarelli

L’hotel all’interno del quale Elena e Giacomo hanno alloggiato ha riservato un trattamento speciale per il piccolo di casa Corradi. “Benvenuto Giacomo” sono le parole scritte su un tavolino basso disposto nella camera che ha accolto Elena e suo figlio. Sono giorni di relax per i due, giorni in cui possono finalmente lasciarsi alle spalle quanto di brutto è accaduto. Mamma Elena ha lottato con tutte le sue forze per assicurare a Giacomo tutto il sostegno possibile. E tra di loro il legame è diventato ancora più stretto che in passato.

Il libro della Santarelli sulla malattia di Giacomo

La vicenda di Giacomo, il dolore sperimentato e i timori che questa vicenda hanno accompagnato hanno spinto Elena a riversare le sue emozioni in un libro dal titolo “Una mamma lo sa”. In quelle pagine la showgirl ha riversato tutta se stessa, raccontando senza filtri la disperazione provata e la felicità raggiunta quando Giacomo è stato finalmente messo in follow up. La Santarelli ha scritto quel libro per una causa nobile: i proventi delle vendite saranno devoluti in beneficenza e andranno ad aiutare la onlus Progetto Heal che si occupa di fornire assistenza e cure specialistiche ai piccoli malati di cancro. Un’associazione che a Elena sta profondamente a cuore e della quale è diventata testimonial.