Elena Santarelli non ha problemi a parlare pubblicamente dei problemi di salute del figlio Giacomo, anche in relazione alle critiche (non sempre delicate) che riceve talvolta sui social. Il tutto, però, in virtù dell'approvazione del bambino, come ha spiegato su una Instagram Story, rispondendo all'attacco di un follower: "Perché rendi pubblica la situazione grave di tuo figlio? Non è giusto nei suoi confronti".

Questo è quello che pensi te e che io non condivido. Non vivi a casa mia e non puoi sapere il rapporto che ho con lui, è fatto di condivisione. E quando sono andata a Verissimo ho chiesto il permesso a mio figlio. Idem per il post delle uova (le uova di Pasqua per la ricerca di Heal Onlus, ndr), lui sa che insieme stiamo aiutando la ricerca… nonostante tutto. La parola grave la stai usando te, a casa nostra si chiama problema.

Elena Santarelli ha svelato che Giacomo ha un tumore cerebrale

Peraltro, ricordiamo che nei primi mesi dopo la diagnosi del figlio, la Santarelli non rivelò il problema in questione, parlando per la prima volta di tumore soltanto a marzo, rispondendo a una fan alle prese con una situazione simile. E solo pochi giorni fa, la showgirl moglie di Bernardo Corradi ha spiegato che il problema in questione è un cancro di natura cerebrale. Elena sta affrontando l'argomento soprattutto per sensibilizzare il pubblico sull'importanza della ricerca.

Come sta Giacomo Corradi

"In molti mi chiedete di Jack e vi ringrazio", ha risposto la Santarelli a un'altra domanda di un fan, "ma non posso rispondere ogni giorno a questa domanda, spero possiate capire". L'impressione, comunque, nel leggere i suoi post, è che nella famiglia Corradi-Santarelli ci sia molta positività nei confronti di questa delicata situazione. Già a Verissimo, la showgirl aveva spiegato che le "cure stanno funzionando" e la coppia ha la completa certezza che il bambino – che sta affrontando il tutto con una grandissima forza – riuscirà a guarire.