Elettra Lamborghini ha detto sì al fidanzato Afrojack. Il 26 settembre, nella splendida cornice di Villa Balbiano a Como, la “Twerking Queen” ha sposato il fidanzato deejay alla presenza di circa 100 invitati, rigorosamente tamponati prima dell'evento e quindi presenti senza mascherina. Poche le immagini delle nozze trapelate, ma un video ha svelato l'abito a sirena scelto dall'ereditiera, il primo dei tre voluti per il matrimonio. Elettra è raggiante e tiene per mano il neo marito, salutando quanti sono intervenuti alla cerimonia. Rimangono avvolti nel mistero, almeno per ora, altri dettagli relativi alle nozze. Ad aiutare Elettra a percorrere la passerella fino all’altare sul quale avrebbe incontrato il futuro marito è stato il padre Tonino Lamborghini. Non ha partecipato alle nozze, invece, Ginevra, sorella di Elettra. Il sì blindatissimo ha rappresentato l’ultimo evento glamour dell’estate. Al fianco di Elettra anche Iconize, tra i migliori amici dell’artista, che si è sciolto in lacrime all'arrivo della bellissima sposa.

Il matrimonio di Elettra Lamborghini diventa evento glamour

Scongiurato il timore della pioggia, Elettra ha cominciato a rilassarsi solo nel primo pomeriggio. Ad aiutarla a fare in modo che ogni dettaglio della cerimonia fosse perfetto è stato il wedding planner delle celebrità Enzo Miccio che ha curato l'evento nei particolari, affidandosi ad altri esperti nel settore delle cerimonie perché l'evento fosse perfetto.

Ginevra Lamborghini: "Avrei voluto esserci"

A sorpresa, a pochi minuti dalle nozze, Ginevra Lamborghini ha pubblicato un messaggio su Instagram a proposito del matrimonio. "Avrei voluto esserci anch'io. Vi auguro il meglio" ha scritto la donna che qualche giorno fa aveva raccontato sui social che non avrebbe partecipato all'evento. Ad accompagnare Elettra le altre due sorelle, Flaminia e Lucrezia, e il fratello Ferruccio.