Non si esce vivi dal canna gate. Lo scandalo più clamoroso nella storia dell'Isola dei Famosi continua a tenere banco a distanza di un anno, con la nuova edizione in corso che rischia di essere oscurata dall'intramontabile querelle Eva Henger-Francesco Monte. La ex naufraga che scatenò la bufera accusando Monte di aver fumato marijuana ora attacca Alessia Marcuzzi, in un'intervista a Nuovo.

Diffido la Marcuzzi nel continuare a dire che al mio posto, da madre, non si sarebbe comportata come me nei confronti di Monte. Alessia la deve smettere di farmi passare come la matrigna cattiva perché Francesco non è un bambino e non devono esistere questi messaggi subliminali per denigrarmi e offendermi come donna e come madre. Il contratto diceva che ero obbligata a fare presente qualsiasi irregolarità che avveniva nella trasmissione. E a distanza di un anno la Marcuzzi in conferenza stampa ha ripetuto che lei da mamma non l’avrebbe fatto. Vale a dire che, da madre, non avrebbe rispettato il contratto? Avrei dovuto firmarlo, ma non rispettarlo?

La replica alla querela di Monte

L'argomento è tornato a essere incandescente dopo la notifica della querela per diffamazione contro la Henger da parte di Monte. Lei è però passata al contrattacco, minacciando di denunciare a sua volta Francesco presso le autorità dell'Honduras. Non sembra aver cambiato idea: “Ho sempre detto che non l’avrei denunciato. Mi riservavo di bacchettarlo per fargli capire la gravità di ciò che aveva commesso, mettendo in pericolo tutti noi. Però non volevo che finisse in tribunale. Tutti e due avevamo firmato un contratto con precise regole e bisognava rispettarle. Se sono stata denunciata per aver detto la verità lo farò anche io. Posso denunciarlo in qualsiasi momento perché in Honduras i reati non vanno in prescrizione, come invece accade in Italia. Francesco è stato presuntuoso perché quando ha acceso la prima canna pensava che nessuno degli altri concorrenti lo avrebbe detto: si sentiva protetto”.

La risposta di Francesco Monte

Intanto, nei giorni scorsi Monte ha parlato per la prima volta della querela contro la Henger, sostenendo che sia stata depositata già a marzo 2018, sebbene la notifica sia arrivata solo di recente: "Qualcuno ha pensato che fosse una scelta strategica quella di farla arrivare in concomitanza con la partenza della nuova edizione de L’Isola dei Famosi, ma non è così”. Francesco, che continua a proclamarsi innocente, ha ricordato il periodo dopo il "canna gate" parlando di situazione "devastante" per lui e per la sua famiglia: "Fortunatamente l’esperienza al GF Vip mi ha permesso di farmi conoscere per quello che sono realmente e non per ciò che è stato raccontato”. Oltre al riscatto, nel reality di Cinecittà Monte ha trovato anche l'amore: continua tuttora la relazione con Giulia Salemi, nata all'interno della Casa.