21 CONDIVISIONI

Franca Sebastiani amò Massimo Ranieri, nonostante tutto

L’ex compagna di Massimo Ranieri, morta ieri a causa di un cancro che la affliggeva da tempo, aveva messo al mondo una figlia non riconosciuta per molti anni dal cantante. Che tuttavia non smise mai di amare e stimare: “Nei suoi occhi non ho mai letto indifferenza”.
A cura di A. P.
21 CONDIVISIONI

Di recente l'ex compagna di Massimo Ranieri Franca Sebastianini, morta ieri per un cancro che la affliggeva da tempo, era stata più volte in televisione a parlare della sua vicenda. Il volto tranquillo, sereno più che rassegnato, nei confronti dell'idea che dopo lotte contro mali diversi che l'avevano afflitta per anni, senza sosta. In un'intervista aveva detto: "Io dal 1969 mi porto appresso quelli che sono stati 5 tumori. In questo caso non si può far nulla. Ho fatto la chemio, ma mi ha distrutto più del tumore stesso. Quello che non sopporto è il dolore, ci sono momenti difficili, poi muoio e risorgo. Il mio carattere è così".

L'ultima volta in tv, poco più di un mese fa, ripercorse con Barbara D'Urso la sua vicenda con il grande cantante napoletano, ancora una volta. Da lui, come noto, aveva avuto una figlia, che per vicissitudini di natura differente i due non avevano potuto crescere insieme. Aveva sempre raccontato che la responsabilità di questa "separazione" andavano attribuite ai produttori e collaboratori del cantante, i quali al tempo spinsero perché la cosa non emergesse, in quanto la notizia di una figlia al di fuori del matrimonio avrebbe compromesso seriamente la carriera del cantante, penalizzando fortemente la sua immagine pubblica. Negli anni 2000 però, il cantante non resisté più alla sofferenza, forse la vergogna, per non aver dato a sua figlia ciò che avrebbe voluto e, come noto, si concretizzò quel meraviglioso momento televisivo in cui annunciò al pubblico nazionale di non aver mai riconosciuto ufficialmente la figlia e di volerlo fare in quel momento.

Ciò che sorprendeva, ascoltando le parole di Franca Sebastiani, era l'assoluta assenza di rancore nei confronti di un compagno che, aldilà di tutto, si era preso la responsabilità di non riconoscere una figlia. Qualcosa che non può di certo non lasciare un segno, una cicatrice determinante in una donna. Lei però, probabilmente, aveva sempre compreso quelle ragioni di ordine superiore ed è probabilmente vero che Ranieri non avesse mai fatto mancare la sua presenza a livello effettivo. Il suo amore sconfinato per Massimo non si era mai arrestato, anzi se possibile amplificato. Diceva di amarlo, nonostante tutto, perché nei suoi occhi non aveva mai letto indifferenza, occhi che dicevano "Non ti abbandonerò mai". Quella serenità e quell'animo comprensivo sono probabilmente il suo testamento.

21 CONDIVISIONI
Morta Franca Sebastiani, l'ex di Massimo Ranieri lottava contro un tumore
Morta Franca Sebastiani, l'ex di Massimo Ranieri lottava contro un tumore
In fin di vita l'ex di Massimo Ranieri:
In fin di vita l'ex di Massimo Ranieri: "Sto per morire ma ti amerò per sempre"
L'ex di Massimo Ranieri in fin di vita:
L'ex di Massimo Ranieri in fin di vita: "Mi disse 'non ti abbandonerò mai' "
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni