Dopo l’infortunio del settembre scorso, Francesco Totti ha subìto un lungo periodo di pausa forzata. I suoi 100 giorni di stop hanno alimentato le voci relative a un suo ritiro, senza che la notizia fosse mai confermata. Ci ha pensato la moglie Ilary Blasi, incinta dell’agognato terzo figlio, ad annunciare che il marito lascerà a breve i campi di calcio. Intervistata da Oggi, la conduttrice rinunciataria de Le Iene – anche lei ha deciso di prendere una pausa dal suo lavoro in tv – annuncia che quelli in corso potrebbero essere gli ultimi mesi del Pupone da calciatore:

Ritiro? Eh beh, ci siamo. Ma ha visto? Ho dato l'addio prima io che lui, l’ho bruciato sul tempo. L’anno prossimo compie 40 anni. Dico che ogni stagione ha il suo melone e Francesco si è goduto tutto, al punto che ora penso abbia desiderio di altro. Ma rimarrà comunque nel mondo del pallone.

Meno di due mesi fa, il campione della Roma aveva smentito l’imminente ritiro. “Finché il fisico regge vado avanti” aveva detto convinto Francesco e, invece, Ilary è certa che il marito appenderà a breve le scarpette da calcio al chiodo. Secondo la moglie, però, il suo non sarà un addio definitivo. Totti potrebbe smettere di giocare a breve, ma rimanere comunque nel mondo del pallone, magari in una veste differente rispetto a quella in cui eravamo abituati a vederlo.

Anche Ilary ha deciso di prendersi un periodo di pausa, dopo aver annunciato la sua terza gravidanza in tv a “Le Iene”. L’ex conduttrice ha preferito concentrarsi sul terzo figlio in arrivo, piuttosto che sulla professione. In occasione delle sue prime gravidanze, Ilary scelse di rimanere in televisione, decisa a costruire la sua carriera tassello dopo tassello. Adesso che l’obiettivo è centrato, preferisce dedicarsi alla cura della sua famiglia, una scelta che moltissime donne dello spettacolo stanno operando, soprattutto quelle che negli anni scorsi sono tornate al lavoro a pochissimi mesi dal parto.