Georgette Polizzi, stilista ed ex protagonista di Temptation Island, confessa con la consueta sensibilità di dover fare ricorso alla fecondazione assistita per realizzare il desiderio di diventare madre. Moglie del compagno Davide Tresse da poco più di una settimana, ha raccontato di avere deciso di tentare ogni strada consentita dalla scienza per avere un bambino. Malata di sclerosi multipla, non si è mai arresa alla malattia. Il suo ottimismo le ha consentito di relegarla in un angolo della sua mente e della vita. “Un figlio con Davide? Ci stiamo lavorando. Ma non sarà certo facile. La malattia, purtroppo, non mi permette di programmarlo. Lo potrò fare solo con l'assistenza medica perché la malattia mi ha tolto anche questa gioia” ha raccontato al settimanale Spy che ha documentato il suo matrimonio.

Georgette Polizzi si è ammalata di sclerosi multipla

Georgette si è ammalata di sclerosi multipla, una diagnosi che ha fin dall’inizio condiviso sui social con quanti la seguono. La malattia non è riuscita a toglierle il sorriso e la voglia di lottare per poter vivere la sua vita nella maniera che ritiene opportuna, maternità compresa: “Mi aiuterà la fecondazione assistita. Questa è la mia vita e ho voglia di pensare solo positivo”.

Un figlio da Davide Tresse

Georgette non ha mai nascosto il desiderio di diventare madre. A quel progetto si stava dedicando anche nel 2018, poco prima di scoprire di essersi ammalata di sclerosi. “Un figlio? Ci stavamo lavorando e poi mi sono ammalata. Prima devo sottopormi a due cicli di terapia e poi verso marzo posso riprovarci. Quindi non so se arriverò all’altare in dolce attesa, il desiderio c’è” confidò al settimanale Nuovo Tv. Adesso quel momento è arrivato: sposato Tresse, la stilista ha voglia di famiglia ed è pronta a fare tutto quanto è necessario per realizzare quel desiderio.