Giulia Cavaglià ha raccontato apertamente in una lunga intervista a Raffaella Mennoia su Witty, la sua versione sulla rottura tra lei e Manuel Galiano. Il fatto che la loro storia d'amore sia stata così breve ha destato numerose polemiche, per questo motivo l'autrice del programma ha pensato di offrire loro la possibilità di spiegare cosa sia realmente accaduto, sebbene le versioni date dai diretti interessati sembra che siano piuttosto discordanti. L'ex tronista sostiene che Manuel non avrebbe mostrato l'interesse che professava durante la trasmissione, ma, anzi, libero dal vincolo del programma, abbia deluso le sue aspettative di una storia d'amore.

Il weekend a Monaco

Quella che appare nell'intervista è una Giulia Cavaglià dispiaciuta, anche alquanto piccata, infastidita da un atteggiamento che, a suo dire, non sarebbe da attribuire ad una persona innamorata:

Ci sarebbero un bel po' di cose da dire, quelle che mi vengono in mente subito sono il fattore che quando uno esce da questo percorso si aspetta comunque di vivere una storia d'amore, insomma, ha delle aspettative di un certo tipo. Manuel dal mio punto di vedere le cose non aveva così tanta voglia di stare con me e l'ha dimostrato in diverse occasioni. Passiamo quattro giorni insieme, poi ci separiamo perché lui doveva andare a Monaco a farsi un weekend. Nei giorni precedenti che lui è venuto a casa mia io ho presentato la mia famiglia, i miei amici, l'ho inserito nel mio contesto. Lui va a farsi questo weekend a Monaco e io gli chiedo se posso raggiungerlo, ma già mi sento presa in giro da questa cosa.

Giulia continua il racconto dicendo che Manuel le fa capire che non è il caso che lei si aggreghi, e nonostante lei stia trascorrendo il weekend in una località a dieci minuti di macchina da Monaco, lui non sembra affatto intenzionato ad incontrarla, dimostrando di non avere il minimo interesse nei suoi confronti e in merito a quello che sta facendo, contesta questo atteggiamento chiedendo retoricamente alla Mennoia: "Raffy all'inizio non hai voglia di viverti tutto quello che concerne la vita di una persona?", aggiungendo che da parte di Manuel non c'è mai stato l'invito per raggiungerlo a Savona, città dove attualmente vive.

Il viaggio ad Ibiza e il presunto tradimento

Ma la goccia che fa traboccare questo vaso, già vacillante, è il viaggio ad Ibiza. Giulia racconta all'autrice del programma che già il fatto che lui, durante i tre mesi di partecipazione alla trasmissione avesse avuto il tempo di organizzare un viaggio, l'aveva messa in allarme, e nemmeno in questa circostanza il desiderio di incontrarla è partito da lui, anzi, dichiara di essere stata lei a proporgli, nuovamente, di raggiungerlo sul finire della vacanza:

In quei giorni ci siamo sentiti come se dovesse scrivermi questa persona, sei tu che devi fare di tutto per farmi stare tranquilla, riesci solo a pubblicare video in cui gridi sei in discoteca, mi chiami il giorno dopo senza voce, "ti ho pensato tutta la notte" aggiungi la tipa con cui ti accompagni da 4 giorni alle due del mattino, non mi dire che mi hai pensata tutta la notte, mi sento ancora più presa in giro. Ad oggi sono praticamente convinta che lui mi abbia tradita, sono certa che la segnalazione di Ibiza sia vera perché una donna certe cose se le sente.

Insospettita dall'accaduto Giulia confessa di aver chiamato il fidanzato per avere delle spiegazioni in merito, lui le avrebbe detto in quella circostanza che si trattava di un'amica d'infanzia, per poi smentirsi una volta tornato dal viaggio, dicendo che era una ragazza che prendendo in mano il suo telefono si sarebbe aggiunta da sola. Ovviamente si è consumata una lite tra i due, nella quale a detta di Giulia Cavaglià, Manuel non era stato in grado di portare avanti delle argomentazioni sensate, che non fossero semplicemente una serie di insulti, rinfacciati a vicenda, dal momento che l'ex tronista non avrebbe trovato alcun modo per rispondergli, se non quello di adeguarsi al suo target.

La decisione di chiudere il rapporto

Non può mancare un chiarimento inerente ai molteplici commenti con cui è stata criticata la scelta di troncare la relazione, dopo un arco di tempo così breve. "Secondo me in questo contesto si conosce una persona in maniera alterata e un po' riduttiva e in ogni caso se uno viene tradito magari si lascia anche perché io cornuta e contenta non ci sto, forse non ho dato modo a questa persona di riprendere in mano la situazione, anche se c'era poco da riprendere".