Momento di ansia per Giulia De Lellis, che ha deciso di recarsi in una clinica per sottoporsi ad alcuni controlli generali. L'influencer ex corteggiatrice di Uomini e donne, tra le webstar più seguite del web, ha pubblicato alcune stories che la mostrano all'Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, vicino a Milano: "Chiedetemi se sono agitata".

Perché Giulia è in clinica

Immancabile la preoccupazione dei fan della De Lellis, che ha chiarito la situazione pur senza entrare nei dettagli. La fashion blogger non è stata ricoverata, ma si sta sottoponendo a una serie di visite: "Va tutto bene. Ho solo deciso di chiudermi in una clinica e fare tutti i controlli generali possibili. Stasera torno a casa. È importante non trascurare nulla, soprattutto ciò che non possiamo visibilmente monitorare. Sono ipocondriaca pesante quindi sono in para. Ma sono anche positiva quindi sto cercando di bilanciare queste due cose".  

Giulia De Lellis tra acne e problemi di salute

Non sappiamo se Giulia si è sottoposta anche al tampone del Covid, test che aveva già effettuato dopo le vacanze in Sardegna risultando negativa. A luglio, l'influencer aveva inoltre fatto sapere di essere in attesa di un piccolo intervento al naso e di alcuni trattamenti e sedute dal logopedista, a causa di un problema di salute non meglio specificato. Da tempo, inoltre, la De Lellis sta facendo i conti con una seria forma di acne: come ha ribadito ai fan, è molto preoccupata perché le numerose cure che sta effettuando non sembrano funzionare. "Oggi mi fa male, mi dà fastidio il viso", ha spiegato turbata ai fan dall'Humanitas. Da qualche tempo, ha iniziato a mostrare gli effetti dell'acne senza filtri sulla sua pagina Instagram e sul red carpet della Mostra del cinema di Venezia ha fatto parlare proprio per i brufoli in evidenza, tanto che si è parlato di body positivity in merito alla sua apparizione sulla passerella del festival.