Giulia De Lellis e Andrea Iannone vanno a vivere insieme” scrive il settimanale "Chi" in un servizio pubblicato sul numero in edicola questa settimana. Le foto mostrano Giulia stipare in un auto parte delle sue cose e lasciare il suo appartamento di Verona con un trolley. “Vanno a vivere insieme e alle amiche avrebbe confidato di voler diventare mamma” si legge sul settimanale diretto da Alfonso Signorini. Ma la De Lellis, che sui social gode di una vastissima platea, smentisce e spiega che un trasloco c’è stato davvero, ma che è avvenuto 5 mesi fa: “Ragazzi comunque io e Andrea conviviamo da cinque mesi, così per dire”.

L’appartamento a Lugano preso con Belén

Andrea Iannone e Giulia vivono nella villa di Lugano che il pilota aveva comprato all’epoca in cui era legato ancora a Belén Rodriguez. Diverse sono le foto scattate con la showgirl all’interno e all’esterno della residenza svizzera del pilota. Quando la storia con la conduttrice argentina è finita, Andrea ha trascorso un periodo da solo prima di conoscere Giulia. La De Lellis ha accettato di andare a vivere insieme a lui a pochi mesi dall’inizio della loro storia d’amore. A Verona, però, avrebbe conservato l’appartamento in cui si era trasferita poco dopo la rottura con Andrea Damante.

Se parlo rovino famiglie, l’avvertimento di Giulia De Lellis

Intorno alla De Lellis è recentemente nato un altro caso. In una storia postata sui social, l’influencer si è scagliata contro un interlocutore misterioso. “Devo stare zitta perché se parlo rovino famiglie, quindi continuerò a stare zitta per il bene di tutti” ha detto sibillina la romana, senza volersi addentrare nei dettagli del velato avvertimento espressa a mezzo social network. Il suo messaggio è rimasto senza destinatario:

Io mi faccio sempre i ca**i miei, faccio la mia vita, le mie cose. Mi capita di leggere, vedere o venire a conoscenza di cose di altri…. Devo stare zitta perché se parlo rovino famiglie, quindi continuerò a stare zitta per il bene di tutti. Potete dormire sogni tranquilli perché non ho voglia di rovinare nessuno o fare polemiche. Non ho voglia di chiamare, di scrivere. Vorrei solo essere lasciata in pace. Mi dispiace, per voi, quando provate a farle come le mie. In bocca al lupo per tutto. È un grandissimo onore essere un esempio anche per voi. Anche se fate delle figure di merda, continuate a farle, non vi arrendete. Stamattina mi sono svegliata polemica fino ad un certo punto. Non amo dare importanza a queste cose. Sto zitta ma sto sempre qua. Scherzi a parte. Sono una persona molto molto fortunata e mi dispiace per le persone che non riescono ad essere felici per me. Questa cosa mi dà un po' fastidio ma, poi, mi passa. Figure di me**a di persone a caso a parte, so tutto e mi dicono tutto. Quindi, occhio.