8 Marzo 2021
17:28

Harry e Meghan accusano i Reali di razzismo: chiesta un’indagine, la rivelazione sulla Regina

Dal mondo politico arriva la richiesta di un’indagine a Buckingham Palace per chiarire le affermazioni di Harry e Meghan Markle nell’intervista a Oprah Winfrey: la coppia ha parlato di razzismo nei confronti del loro figlio Archie. E la Winfrey offre un’ulteriore rivelazione in proposito che riguarda Elisabetta II e il principe Filippo.
A cura di Valeria Morini

Le durissime dichiarazioni di Harry e Meghan Markle nella controversa intervista a Oprah Winfrey non hanno soltanto sollevato un terremoto mediatico: i primi contraccolpi arrivano anche in politica, dove il Partito Laburista ha chiesto a Buckingham Palace di avviare un'indagine per le accuse di razzismo da parte della Markle contro un imprecisato membro della famiglia reale.

Il partito laburista chiede un'indagine: "Accuse scioccanti"

La ministra ombra dell’Istruzione, Kate Green, ha definito "angoscianti" le affermazioni di Harry e Meghan, secondo cui il loro figlio Archie sarebbe stato vittima di pregiudizi, per via della sua etnia (la Markle è nata da mamma afroamericana): "Nei mesi in cui ero incinta del mio primo bambino ci dissero che non gli sarebbe spettato nessun titolo né gli sarebbe stata garantita la sicurezza. La famiglia reale non voleva che mio figlio fosse principe o ricevesse protezione. C'era preoccupazione su quanto sarebbe stata scura la sua pelle". Di fronte a tali dichiarazioni, la Green, ai microfoni di Sky News, ha invitato a prendere provvedimenti:

Se ci sono accuse di razzismo, mi aspetto che vengano trattate dal palazzo con la massima serietà e indagate a fondo. Sono sicura che il palazzo ci penserà molto attentamente e penso che la gente si chiederà cosa è stato detto. Non ci sono mai scuse in nessuna circostanza per il razzismo e penso che sia importante che si intraprenda un'azione per indagare su quelle che sono accuse davvero scioccanti.

La Regina e Filippo non sarebbero coinvolti

Anche Vicky Ford, che nel governo di Boris Johnson si occupa dell'infanzia, ha specificato che "Non c'è posto per il razzismo nella nostra società e dobbiamo lavorare tutti insieme per fermarlo". La stessa Oprah Winfrey, a poche ore dalla messa in onda della sconvolgente intervista (che in Italia andrà in onda martedì 9 marzo in prima serata su Tv8), ha riferito un ulteriore dettaglio sulla questione del razzismo a Buckingham Palace. Lontano dalle telecamere, Harry le ha spiegato che quelle affermazioni sul colore di Archie non sono state pronunciate né dalla Regina né dal principe Filippo: "Non ha condiviso l'identità con me, ma ha voluto assicurarsi che sapessi e che facessi sapere che non non sono stati sua nonna o suo nonno a dire quelle cose. Non mi ha detto chi è stato". Tra le dichiarazioni della coppia nell'intervista con la Cbs, anche l'annuncio sul parto imminente (Harry e Meghan avranno una femminuccia), i rapporti con Kate Middleton (che avrebbe fatto piangere la Markle) e la rivelazione sul matrimonio: quello celebrato davanti al mondo intero fu solo una messa in scena, perché i due in realtà si erano sposati in segreto tre giorni prima.

Fratello di Meghan Markle: "Reali razzisti? Bugie". Poi la rivelazione sull'ultimatum al padre
Fratello di Meghan Markle: "Reali razzisti? Bugie". Poi la rivelazione sull'ultimatum al padre
Meghan Markle e Harry da Oprah, le accuse: "Volevo suicidarmi. Reali razzisti con Archie"
Meghan Markle e Harry da Oprah, le accuse: "Volevo suicidarmi. Reali razzisti con Archie"
1.604 di Videonews
Dopo le accuse di razzismo di Harry e Meghan, la Regina nomina un "responsabile per le diversità"
Dopo le accuse di razzismo di Harry e Meghan, la Regina nomina un "responsabile per le diversità"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni