Esiste un motivo preciso che spiega la capigliatura più o meno folta sfoggiata da Angelo Sanzio al Grande Fratello 2018. L’ultimo concorrente che ha dovuto abbandonare la Casa ha colpito il pubblico non solo per gli interventi di chirurgia estetica cui si è sottoposto, ma anche in virtù dell’apparente mistero legato alla sua chioma. In Casa, durante la settimana, Angelo mostra un principio di calvizie che interessa la parte centrale della testa. Durante la diretta condotta da Barbara D’Urso, però, quel diradamento sembra improvvisamente. Come fa? Semplice (e utile a chiunque volesse emularlo): usa polvere di cheratina.

Che cos’è e come si usa la polvere di cheratina

La polvere di cheratina è una sostanza naturale commercializzata anche sul web. Si tratta di una specie di colorante in fibre capillari che, versato sulla cute, colora il cuoio capelluto, contribuendo a risolvere dal punto di vista visivo il problema della calvizie. Si tratta di un prodotto cosmetico che ha un costo contenuto e che potrebbe fare la gioia delle tantissime persone che ogni giorno combattono contro il diradamento dei capelli. È facile da applicare, alla portata di tutti e si fissa con una lacca speciale che consente di mantenere l’effetto chioma folta per qualche giorno.

Chi è Angelo Sanzio

Angelo, il Ken italiano,  è diventato noto partecipando a Domenica Live, contenitore condotto da Barbara D’Urso. È stata proprio la conduttrice a volerlo al Grande Fratello, consentendogli di raccontare la sua storia nella Casa. Giovane uomo alla continua ricerca della perfezione fisica, Angelo conosce un gran numero di trucchi di bellezza che potrebbero aiutare gli spettatori del Gf a prendersi cura del proprio aspetto fisico. Appassionato di cosmetici, utilizza maschere rinfrescanti e illuminanti per prendersi quotidianamente cura della sua pelle. Numerosi sono gli interventi di chirurgia, anche non invasiva, cui si è sottoposto per rientrare nei canoni di bellezza perfetta che si era fissato.