Il Calendario Campari 2014, in edizione limitata e in solo 9999 copie in tutto il mondo, vede come protagonista la bella Uma Thurman, in queste ore a Milano per presentare i dodici scatti realizzati dal fotografo sudafricano Koto Bolofo.

Uma Thurman, bellissima musa del Calendario Campari 2014, vestita tutta di rossa per rappresentare la bevanda simbolo del made in Italy nel mondo. In queste ore l'attrice americana è a Milano per la presentazione dei dodici scatti realizzati del fotografo sudafricano Koto Bolofo. Quest'anno il calendario si chiama "Worldwide Celebrations", ispirato alle celebrazioni sparse in tutto il mondo e rappresentati negli scatti con un cocktail ed uno sfondo sempre diverso. Un viaggio incredibile che celebra anche il quindicesimo calendario di Campari (qui abbiamo ripercorso tutta la storia dal 2000 ad oggi). Nella foto sopra, Uma Thurman si gode l'Hanami giapponese, la tradizionale usanza giapponese di godersi la fioritura primaverile dei ciliegi.

Il Ceo di Campari Bob Kunze-Concewitz, ha spiegato perché la scelta di Uma Thurman e perché incentrare il Calendario sulle celebrazioni del mondo:

Ci siamo detti, perché non rompiamo i classici schemi e andiamo a dipingere la passione con una bellezza che non sia quella strettamente mediterranea, andiamo in direzione opposta e allora abbiamo pensato a Uma.

Il Calendario Campari sarà distribuito soltanto in 9999 copie in tutto il mondo, un'edizione limitatissima.