Ambra gossip

Ambra Angiolini non sposa Renga per un crollo psicofisico. Ma a cosa sarà successo realmente alla bellissima mamma? Sembra proprio, stando alle ultime indiscrezioni pubblicate dal Corriere della Sera, che l'attrice abbia risentito dell'articolo pubblicato da Alfonso Signorini. Il chiacchiericcio ha causato una vera e propria tempesta mediatica che ha investito in pieno volto il signor direttore.

Ma procediamo con ordine. A quanto pare non sono state tanto le foto del bacio tra Ambra e Bellocchio a far disperare l'attrice, quanto i retroscena raccontati e pubblicati da Signorini. La Angiolini sarebbe venuta a conoscenza dello scoop in anticipo e avrebbe chiesto al giornalista, telefonicamente, di evitare la pubblicazione, arrivando addirittura a supplicarlo. Niente da fare.

Alfonso ha un regola ferrea: "Un servizio acquistato è un servizio pubblicato".  A nulla quindi sono valse le suppliche dell'attrice: "Ho fatto una c…..a. Aiutami!". L'articolo, alla fine, ha fatto bella mostra di se sul settimanale  Chi. La scelta del direttore ha scatenato però la reazione del Fatto Quotidiano. Mentre Francesco Renga difende Ambra dal gossip, Signorini preserva  la famiglia Berlusconi dall'invadenza della cronaca rosa.

Sembra, infatti, che non sia stato reso pubblico un video imbarazzante di Silvia Toffanin. Lo strano comportamento di Signorini ha messo sul piede di guerra il Fatto Quotidiano che ha fatto sentire, forte e chiara la sua voce. Ambra Angiolini sarebbe stata punita per essersi schierata apertamente contro il Premier. Immediatamente è arrivata la replica di Libero: "Quando si dice la paranoia". Intanto c'è chi soffre. Stiamo ovviamente parlando dell'attrice coinvolta dopo il gossip, anche in una querelle di natura politica!