2 Maggio 2015
17:54

Il patrigno di Kim Kardashian denunciato per omicidio, la vittima è una donna

Bruce Jenner, patrigno di Kim Kardashian che ha recentemente fatto outing, è stato denunciato per omicidio colposo. Avrebbe provocato la morte di una donna in un incidente stradale.
A cura di Stefania Rocco

L’incidente automobilistico in cui rimase coinvolto a febbraio ha avuto conseguenze clamorose per Bruce Jenner, patrigno di Kim Kardashian. L’uomo è stato denunciato per omicidio colposo da Kim Howe, figliastro 69enne della donna morta nell’incidente automobilistico dello scorso febbraio. Secondo il racconto fornito dall’uomo, la Cadillac Escalade di Jenner avrebbe urtato l’auto a bordo della quale viaggiava la vittima, scaraventandola nel pieno di un incrocio. Lì, un enorme Hummer si sarebbe improvvisamente trovato di fronte la Lexus della donna, centrandola in pieno e uccidendola sul colpo. Secondo Howe, la responsabilità dell’incidente mortale sarebbe da imputare all’ex campione olimpionico di decathlon, nonché star dei reality. La polizia ha però fatto presente che Jenner avrebbe collaborato in ogni modo alle indagini messe in piedi per verificare ogni eventuale responsabilità nell’incidente. L’uomo si sarebbe prestato inoltre ai test anti alcol e anti droga, risultando completamente sobrio al momento dell’impatto.

L’outing di Bruce Jenner, donna intrappolata nel corpo di un uomo

Quello in corso non è un momento semplice per Jenner. Il patrigno di Kim Kardashian ha recentemente fatto outing nel corso di un’intervista rilasciata alla ABC che ha tenuto incollati allo schermo milioni di telespettatori. L’uomo ha ammesso di sentirsi donna e ha inoltre rivelato di aver iniziato la trasformazione fisica e ormonale che lo porterà finalmente a diventare se stesso:

Sono una donna a tutti gli effetti. Bruce vive una menzogna. Lei non è una menzogna… Ma io non posso reggerla più. La mia testa è molto più femminile che non maschile e così la mia anima. Sono qui, intrappolato, e odio questa parola; una ragazza intrappolata nel corpo di un uomo. Ma al momento ho tutte le mie parti maschili.

Jenner, che ha avuto diversi figli, ha precisato di non essere gay. Gli uomini non lo avrebbero mai attratto: “Non sono mai stato attratto dai maschi. Non sono un gay, sono un eterosessuale e finora non sono mai stato con un uomo”. È il mondo femminile, al di là della sua reale natura, ad attirare ancora la sua attenzione.

Kim Kardashian sul patrigno Bruce Jenner:
Kim Kardashian sul patrigno Bruce Jenner: "Ormai è donna ed è bellissima"
La trasformazione di Bruce Jenner, il “papà” di Kim Kardashian diventa Caitlyn
La trasformazione di Bruce Jenner, il “papà” di Kim Kardashian diventa Caitlyn
Kim Kardashian in
Kim Kardashian in "Furkini"
19.473 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni