Primo gavettone del 2019 di Tina Cipollari a Gemma Galgani. Nella puntata di Uomini e Donne del 7 gennaio, l’opinionista del celebre dating show ha sorpreso – se così si può dire, visto che di gavettoni ce n’erano già stati – la rivale allo stesso modo di qualche mese fa. Questa volta, a differenza di quanto accaduto in passato, Tina ha inseguito Gemma fin dentro il camerino e, dopo avere preso dell’acqua con la scusa di dover bere, gliene ha rovesciato il contenuto sulla testa. Compiaciuta ha commentato: “Ti ho fatto lo shampoo”. Meno divertita la vittima dello scherzo che l’ha inseguita per i corridoi Mediaset, pretendendo inutilmente che le asciugasse i capelli: “Togliti questo straccio di vestito e asciugami i capelli!”.

Le lacrime della Galgani

Come da copione – anche questo è un fatto già visto – Gemma ha reagito allo scherzo della Cipollari sciogliendosi in lacrime. È stato un addetto ai lavori a sistemarle i capelli, mentre la donna rivolgeva lo sguardo triste alle telecamere, come nella migliore tradizione del trono over. Pochi istanti dopo, tuttavia, è tornata a concentrarsi sulle sue vicende amorose e sulla ritrovata sintonia con Rocco Fredella.

Come il pubblico ha commentato la scena

Sui social, gli spettatori di Uomini e Donne hanno dimostrato, almeno in parte, di non avere gradito l’ennesimo gavettone di Tina a Gemma, un episodio già accaduto e trasmesso qualche mese fa. “Non so perché trasmettano ancora queste cose. È bullismo, non c’è nulla da ridere” commenta su Twitter una parte del pubblico affezionato al dating show. Su Fanpage.it avevamo già sollevato il caso delle vessazioni cui la Galgani viene continuamente sottoposta, eventi ai quali non si ribella, ostinandosi a restare in studio alla “ricerca del vero amore”. Una buona parte di chi la sostiene, tuttavia, comincia a chiedersi per quale motivo la Galgani non sia ancora andata via in maniera definitiva.