All'epoca del Covid cambiano anche i Royal Wedding: i tempi dei matrimoni in grande stile di Buckingham Palace con frotte di invitati vip suonano oggi tristemente lontani. L'ultima cerimonia di nozze della famiglia reale inglese è quella di Beatrice di York, celebrata senza clamori e in modo assolutamente intimo. A una delle cattedrali londinesi la principessa e lo sposo Edoardo Mapelli Mozzi, imprenditore di origine italiana, hanno preferito la ben più piccola Royal Chapel of All Saints nel Windsor Great Park. Le nozze sono state sostanzialmente segrete, divulgate a cerimonia avvenuta e celebrate alla presenza di uno sparuto gruppo di persone, con una manciata di foto diffuse dal profilo Twitter di Buckingham Palace. Non saranno William e Kate, ma tanta discrezione stona anche con lo sfarzoso matrimonio della sorella di Beatrice, Eugenia, celebrato nel 2018. C'entra soprattutto la pandemia, è chiaro, ma dietro la scelta di festeggiare in modo così semplice (anziché rinviare le nozze) potrebbe esserci anche lo scandalo che ha travolto il padre della sposa, il principe Andrea, totalmente assente nelle poche foto pubblicate.

Il principe Andrea e le accuse di abusi

Il terzogenito della regina Elisabetta è da tempo al centro di una bufera che riguarda la sua amicizia con Jeffrey Epstein, finanziere americano che è stato condannato per reati sessuali e traffico internazionale di minorenni ed è morto in carcere in circostanze misteriose (ufficialmente suicida) nel 2019. A presentarli fu Ghislaine Maxwell, amica del principe e fidanzata di Epstein, arrestata ai primi di luglio. Lo stesso Andrea è sospettato di aver partecipato ai presunti abusi sull'allora 17enne Virginia Roberts Giuffre: Buckingham Palace ha sempre smentito le accuse sostenendo ufficialmente che "qualsiasi suggerimento di inadeguatezza con i minori è categoricamente falso". Resta il fatto che la figura del principe appare ormai compromessa.

Andrea e Sarah Ferguson assenti dalle foto ma presenti alle nozze

Ne Andrea né l'ex moglie Sarah Ferguson sono presenti nelle foto ufficiali del matrimonio della figlia Beatrice con Edoardo, che mostrano solo i due sposi, la Regina Elisabetta e il principe Filippo (la cui presenza smentisce definitivamente i rumors sulla presunta morte di qualche mese fa). I tabloid inglesi hanno però confermato che i genitori della sposa erano entrambi presenti e che Beatrice è stata accompagnata all'altare dal papà. Assenti invece Carlo e Camilla, Kate e William e ovviamente Harry e Meghan che ormai vivono oltreoceano. Anche la Ferguson, che ha divorziato da Andrea nel 1996, è un personaggio scomodo: è sempre stata la "rossa ribelle" dei Windsor, con una fama di personaggio eccentrico e trasgressivo cui si sono aggiunti i problemi giudiziari e finanziari che per alcuni anni l'hanno resa persona non gradita a corte. È tornata nelle grazie della Corona dal 2018 (partecipò al matrimonio di Harry e Meghan Markle) ma la sua nomea è destinata probabilmente ad accompagnarla per sempre.