In tutto il mondo, ma soprattutto in Gran Bretagna, tiene banco da giorni la scelta di Harry e Meghan di rinunciare ai privilegi reali per diventare indipendenti dalla corona inglese. Una decisione arrivata all'improvviso, che ha in parte sconvolto gli equilibri della casa reale inglese, con grande disapprovazione della regina Elisabetta. In queste ore che precedono l'incontro tra Sua Maestà, suo figlio Carlo e i suoi due nipoti, emergono indiscrezioni rispetto alla reazione del primogenito William, molto legato a suo fratello per quanto a lui contrapposto nel racconto pubblico, in cui Harry è sempre stato descritto come la pecora nera. Il Sunday Times ha fatto circolare una presunta confidenza fatta da William a un amico:

Ho tenuto il braccio sulla spalla di mio fratello per tutta la vita. Adesso non posso più farlo e questa cosa mi rende molto triste. La nostra famiglia non è più unita: siamo entità separate adesso.

Frasi che sarebbero comprensibili, se si considera l'anomalia rappresentata da questa scelta clamorosa del principe Harry. "Sono triste – avrebbe quindi aggiunto William – tutto quello che posso fare ora è offrire il mio sostegno e sperare che un giorno potremo tutti riconciliarci".

Come faranno Harry e Meghan a rendersi indipendenti?

Intanto l'uscita di Harry e Meghan dai protocolli reali è un affare che, per uno scherzo del destino, rischia di somigliare all'altro grande passaggio epocale che la Gran Bretagna sta vivendo in questo momento: la Brexit. Non è ancora chiaro in che modo Harry e Meghan lasceranno la famiglia reale, se si tratterà di un'uscita "hard", oppure di un soluzione "soft". Nel primo caso i duchi del Sussex sarebbero del tutto liberi di trasferirsi in Canada e vivere come meglio credono, ma accettando di perdere i loro titoli reali. Nel secondo caso si percorrerebbe una strada di mezzo, che rischierebbe però di non accontentare nessuna delle due parti.

Harry incontrerà la regina il 13 gennaio

Di questi temi Harry e William, discuteranno con la regina e il principe Carlo in occasione di un incontro che si terrà il 13 gennaio a Sandringham, la residenza della Regina nel Norfolk. Incontro al quale non parteciperà fisicamente Meghan, che sarà tuttavia collegata in videoconferenza.