109 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Il video sulla parodia delle nozze di William e Kate spopola su Youtube

Il video sulla parodia del matrimonio tra William e Kate creato dalla T-Mobile per uno spot tv, sta spopolando su Youtube. In poco più di una settimana è arrivato a quasi 10milioni di visite.
A cura di Vincenzo Palumbo
109 CONDIVISIONI
i due futuri coniugi

Il matrimonio tra William e Kate verrà celebrato il 29 aprile e tutto il mondo avrà i riflettori accesi sull'evento dell'anno.

Ma su Youtube i festeggiamenti sono già iniziati e il video sulla parodia delle loro nozze sta letteralmente facendo impazzire il web. Pensate che è stato postato il 15 aprile ed in poco più di una settimana ha raggiunto quasi 10milioni di visite.

La clip ambientata proprio nella chiesa mostra tutti gli invitati in attesa dei due sposini, all'improvviso il silenzio viene interrotto dalla musica dance del gruppo degli East17 e le danze iniziano. Ad uno ad uno i protagonisti del matrimonio sfilano ballando a ritmo di musica sul tappeto rosso della navata principale.

Ad aprire i balletti è il vescovo della chiesa e dopo di lui fra gli altri vediamo anche Carlo e Camilla, bisogna sottolineare che l'attore che interpreta il principe Carlo è molto più in carne.

video youtube

L'ingresso più tranquillo di tutti è quello della regina Elisabetta, che sfila semplicemente battendo le mani.Il premio per l'entrata trionfale spetta ad Harry, fratello dello sposo ed anche testimone di nozze, che intrattiene gli invitati con un assolo degno del miglior Tony Manero.

Infine ecco il principe William Windsor che attrae su di sé l'attenzione per poi far spostare lo sguardo di telecamera ed invitati sulla sposa Kate Middletton. I due futuri coniugi si dirigono all'altare e il video termina con la scritta ‘One's Life is for Sharing‘, che vuol dire ‘la propria vita è per la condivisione‘.

L'esilarante clip del matrimonio di William e Kate è stata ideata dalla T-Mobile per uno spot tv e sta ottenendo un successo strepitoso sul web.

109 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views