I grandi premi cinematografici di Hollywood, si sa, sono anche una ghiotta vetrina per gli amanti del gossip. Nel caso dei Golden Globe 2019, che si sono svolti il 6 gennaio a Beverly Hills, abbiamo avuto la possibilità di conoscere una nuova coppia: Jim Carrey è uscito allo scoperto con l'attuale fidanzata Ginger Gonzaga. Il loro amore è nato sul set della serie tv "Kidding", per cui Carrey è stato candidato come miglior attore. Per lui, si tratta della prima relazione ufficiale a circa tre anni dalla tragica morte della compagna Cathriona White, che si tolse la vita a soli 30 anni.

Chi è Ginger Gonzaga

Ginger Gonzaga si è fatta conoscere al pubblico con la serie "Kidding" nel ruolo di Vivian, la giovane malata di cancro che intreccia una relazione con Jeff, il protagonista interpretato da Jim Carrey (ruolo per cui si è visto sfuggire il Golden Globe come attore in una serie comedy, vinto da Michael Douglas). L'attrice, anche sceneggiatrice e jazzista, è americana ma di origini filippine e olandesi e ha recitato nelle serie tv "Togetherness", "Wrecked", "Chance", "I'm Dying Up Here" e nel film "Ted".

Jim Carrey e il suicidio di Cathriona White

Carrey ha due matrimoni alle spalle (con Lauren Holly, madre di sua figlia Jane Erin, e con Melissa Womer) e ha avuto relazioni con diverse star tra cui René Zellwegger e Jenny McCarthy. Nel 2012 si è legato all'irlandese Cathriona White, che si è tolta la vita con un'overdose di farmaci il 28 settembre 2015. La vicenda ha avuto drammatiche ripercussioni, con i famigliari della White che hanno accusato l'attore di corresponsabilità nella sua morte, sostenendo come avesse colpevolmente contagiato la donna con malattie sessualmente trasmissibili. A inizio 2018 Carrey è stato prosciolto da ogni accusa.