Katia Smutniak tenerissima mamma. Colta dai fotografi del settimanale "Diva e Donna", la modella e attrice di origine polacca è stata immortalata sul lungomare di Fregene, dove sta trascorrendo una vacanza con i figli Leone e Sophie. Le immagini la vedono allattare il piccolo Leone, nato lo scorso 20 agosto dall'unione con il produttore cinematografico Domenico Procacci.

Il servizio della rivista coglie il momento della pappa, i giochi con Sophie e il labrador di famiglia, le passeggiate sulla spiaggia della località laziale, mostrandoci una Smutniak che, dopo la seconda maternità, sembra aver ritrovato definitivamente la serenità e la pace.

Quella con Procacci, leader della casa di produzione Fandango, è una relazione stabile che va avanti ormai dall'estate 2011: stando alle indiscrezioni, i due starebbero pensando addirittura al matrimonio. Grazie all'amore con Domenico, Kasia è riuscita a superare il terribile trauma della morte del precedente compagno, Pietro Taricone. Lei e l'attore ed ex gieffino, dopo essersi conosciuti sul set del film "Radio West" nel 2003, hanno avuto un lungo legame da cui, nel 2004, è nata la figlia Sophie. Un'unione interrotta dalla prematura scomparsa di Taricone, perito in un incidente paracadutistico nel 2010.

Il periodo più nero sembra ormai passato e la Smutniak appare felice e coinvolta nel mestiere di mamma. Ma anche la carriera prosegue: se l'ultima apparizione al cinema risale ad alcuni mesi fa (in "Allacciate le cinture", fortunata ultima pellicola di Ferzan Ozpetek), è attualmente in postproduzione l'ultimo lavoro che ha visto impegnata la star polacca. Si tratta di "Meraviglioso Boccaccio", nuova fatica dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani, che vedrà nel cast anche Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Kim Rossi Stuart, Michele Riondino e Carolina Crescentini.