Kourtney e Kim Kardashian
in foto: Kourtney e Kim Kardashian (Foto Splash)

Se c'è stata una gravidanza chiacchieratissima, è quella di Kim Kardashian: dopo aver dato alla luce North cinque settimane prima del previsto, la stella dei reality si è barricata in casa per proteggere la sua privacy e quella della piccola. Secondo i maligni la bella Kim è ossessionata dal suo peso post gravidanza e vorrebbe tornare in forma prima di fare il suo debutto ufficiale da neo mamma di fronte ai paparazzi di tutto il mondo. Fatto sta che la sua prolungata assenza dai principali mezzi di informazione ha dato il via a una sfilza di voci non confermate che si susseguono copiose sulla sua vita di mamma e l'immagine che ne viene fuori non è sempre delle migliori.

Kourtney Kardashian è la tata diurna di North West? Dopo la notizia che è rimbalzata dai principali riviste del mondo in base alla quale Kim dorme 10 ore al giorno per recuperare le fatiche e lo stress notturno causato dalla neonata, il clan Kardashian si è raccolto a casa della socialite a Beverly Hills: tra tutte nonna Kris, Khloe e soprattutto la sorella Kourtney, l'unica in famiglia ad avere due bebè: Mason nato nel 2009 e Penelope nata nel 2012, entrambi frutto dell'amore con il fidanzato Scott Disick. Secondo alcune fonti è lei a vestire i panni di "tata" diurna per la piccola North, visto che ha l'esperienza necessaria e tra tutte è molto vicina all'ossessione del "fisico post-partum" di Kim. Kourtney ha dovuto lottare contro i chili di troppo dopo la nascita di Penelope ma con tanto duro esercizio fisico e forza di volontà è riuscita a rientrare nella taglia 42. Le due sarebbero quindi molto vicine, accomunate dagli stessi problemi; inoltre una zia in casa, come tata diurna, fa sempre comodo.