Sta circolando sul web un video tratto dall’edizione in corso del Grande Fratello Vip e riferito a Ignazio Moser. Il ciclista ha rivelato nei giorni scorsi di tenere una lista delle sue donne, una specie di elenco all’interno del quale registra meticolosamente tutte le sue conquiste e abbina un voto a ogni nome a seconda dell’abilità dimostrata a letto. Aiutata dall’indiscutibile prestanza fisica, Moser ha reso noto il numero delle sue amanti: addirittura 163. In un momento di quella che potrebbe essere definita goliardia – ma sono molte le donne che hanno storto il naso – il ciclista, rivolto a Gianluca Impastato, ha aggiunto: “Se le sco** bene tornano tutte”.

La rivelazione di Daniele Bossari.

Era stato Daniele Bossari a rendere nota la lista di Ignazio Moser al grande pubblico sebbene se ne parlasse in rete già da qualche giorno. Nel corso della diretta della terza puntata, il conduttore ha nominato il ciclista adducendo quale motivazione proprio “la lista delle amanti” che a qualcuno ha ricordato quella che fece Stefano Bettarini lo scorso anno. Tra i due c’è stata una furiosa lite legata alla volontà di Ignazio di tenere segreta quella confessione fatta ai suoi compagni di gioco (un desiderio impossibile visto che i concorrenti del GF Vip sono in diretta per 21 ore al giorno).

Il pentimento di Moser.

Dopo che la famosa “lista” è stata resa nota, Ignazio si è pentito di quella confessione al punto da ridursi alle lacrime. Il giovane teme, a ragione, che un racconto di questo tipo possa influire sull’impressione fatta al pubblico da casa. Da qui la rabbia nei confronti di Bossari che lo ha spinto a ritenere conclusa la loro amicizia.

Le ex compagne note del ciclista.

Della vita sentimentale di Ignazio si sa molto poco. Le uniche due fidanzate note – un numero esiguo a fronte delle 163 che ha dichiarato di avere avuto – sono state l’ex Miss Belgio Tanja Dexters, di 15 anni più grande, e Virginia Stablum, attuale corteggiatrice di Uomini e Donne. Nei confronti di quest’ultima, in particolare, Ignazio ha espresso una forte nostalgia.