Mamma Jolanda è stata la donna più importante nella vita di Al Bano Carrisi. "Una leonessa” era solito dire il figlio descrivendo il loro rapporto. Una leonessa che non ha mai perso la sua funzione di guida e protezione, nemmeno quando il figlio è diventato adulto e famoso. Jolanda è stata il collante che ha tenuto insieme quella famiglia allargata finita troppo spesso sulle prime pagine dei giornali. Salda alle redini, ha difeso Al Bano in ogni circostanza possibile, addirittura scegliendo di interrompere il rapporto con la seconda compagna di lui, Loredana Lecciso, nel 2005. Intervistato dal settimanale Oggi a fine 2017, Al Bano raccontò che la madre si era allontanata dalla sua seconda compagna dopo i fatti eclatanti accaduti durante la partecipazione del cantante all’“Isola dei famosi”. “Dopo quell’intervista in cui Loredana dichiarò che voleva lasciarmi, mia madre non le ha più rivolto la parola. È una leonessa: chi ferisce suo figlio non ha scampo” disse il cantante che oggi piange la scomparsa dell’adorata mamma.

Romina Power che per Jolanda era una figlia

Diverso il rapporto con Romina Power, prima moglie di Al Bano. Jolanda la adorava al punto da considerarla come una dei suoi figli, l’aveva investita di un ruolo fondamentale nella loro famiglia. “Provi a immaginare una contadina, che non era mai stata più in là di Brindisi, di fronte alla figlia di due grandi attori di Hollywood. Divorziati, peraltro! ‘Questa avrà mille grilli per la testa’, pensava. Per cambiare idea le bastò incontrarla. Romina era una ragazza semplice, bisognosa di quella famiglia che non aveva mai avuto. Mia moglie si appoggiò a mia madre e Jolanda s’innamorò di lei” disse Al Bano. La stessa Romina ha confermato di essere stata accolta dalla donna nel modo più aperto possibile, proprio come avrebbe fatto una madre.

L’ex moglie di Al Bano non ha partecipato ai funerali

A scanso di equivoci, è stata la stessa Romina a chiarire via Instagram che non avrebbe partecipato ai funerali di “mamma Jolanda”, come la chiama sui social. Aveva programmato di recarsi a Cellino San Marco il 2 gennaio, giorno in cui la donna avrebbe compiuto 97 anni. La sorte ha deciso diversamente: la morte di Jolanda è arrivata inaspettata e Romina non è riuscita a raggiungere la Puglia.

Avevo programmato di passare il compleanno di mamma Yolanda insieme a lei, il 1 gennaio. Ma il suo funerale oggi, no. Sono vari i motivi per cui mi trovo impossibilitata a recarmi oggi a Cellino ed unirmi alla famiglia nella solenne funzione. Una delle quali il non poter camminare. Conoscendo quanto i mezzi di comunicazione siano, in altre occasioni, andati oltre i limiti del rispetto umano e fuori controllo, devo confessare che ne sono rimasta alquanto traumatizzata. E questo momento di grande dolore preferisco viverlo in privato. Ognuno vive il proprio dolore a modo suo. Ciò non significa che io la ami di meno, essendo lei una delle persone che ho amato di più nella mia vita! Mi unisco comunque spiritualmente agli abitanti di Cellino, alla famiglia, ai miei figli e sopratutto ad Albano che e' stato un figlio amorevole ed esemplare. E passerò comunque con lei queste due date importanti pregando e meditando affinché abbia una favorevole reincarnazione.

Avevo programmato di passare il compleanno di mamma Yolanda insieme a lei, il 1 gennaio. Ma il suo funerale oggi, no. Sono vari i motivi per cui mi trovo impossibilitata a recarmi oggi a Cellino ed unirmi alla famiglia nella solenne funzione. Una delle quali il non poter camminare. Conoscendo quanto i mezzi di comunicazione siano, in altre occasioni, andati oltre i limiti del rispetto umano e fuori controllo, devo confessare che ne sono rimasta alquanto traumatizzata. E questo momento di grande dolore preferisco viverlo in privato. Ognuno vive il proprio dolore a modo suo. Cio' non significa che io la ami di meno, essendo lei una delle persone che ho amato di piu' nella mia vita ! Mi unisco comunque spiritualmente agli abitanti di Cellino, alla famiglia, ai miei figli e sopratutto ad Albano che e' stato un figlio amorevole ed esemplare. E passero' comunque con lei queste due date importanti pregando e meditando affinche' abbia una favorevole reincarnazione.

A post shared by Romina Power (@rominaspower) on